Indice del forum FORUM INFERMIERISTICO IN AREA CRITICA

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

E la colpa su chi ricade?

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> NEWS
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
jeppovallelunga
MODERATORE SENIOR
MODERATORE SENIOR


Registrato: 27/05/08 01:22
Messaggi: 1406
Residenza: moneglia (ge)

MessaggioInviato: Ven Ago 30, 2013 6:06 pm    Oggetto: E la colpa su chi ricade? Rispondi citando

la check list ,almeno presso la mia centrale ,si fanno in equipe e qui invece si parla solo di noi infermieri quindi la colpa ricadrà sempre sulle nostre spalle anche per tutte attrezzature e materiali che usano i medici?
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________
dai diamanti non nasce niente ,dal letame nascono i fiori
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
gu.imbriaco
SUPERMODERATORE
SUPERMODERATORE


Registrato: 16/09/09 01:53
Messaggi: 1572
Residenza: Bologna

MessaggioInviato: Ven Ago 30, 2013 6:25 pm    Oggetto: Rispondi citando

Siamo alle solite, tutti pronti a puntare il dito ma non impariamo dagli errori.

Jeppo ricordi l'elisoccorso in Piemonte qualche anno fa, che si dimenticò il contenitore dei farmaci termolabili con dentro l'adrenalina sull'arresto per annegamento di un bimbo?
Parliamo di un contenitore con dentro 20 fiale più o meno, diciamo grande come un astuccio.

Un defibrillatore è grandicello. Come hanno fatto a non averlo dietro?
E come ha fatto il mezzo a sbagliare strada quando un altro mezzo era già li?
I GPS? Radio e telefoni per chiedersi aiuto?

D'accordo con te che le responsabilità sono dell'intera equipe ma qui intravedo tante colpe...
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Ven Ago 30, 2013 6:28 pm    Oggetto: Rispondi citando

Tante colpe anche io...ma sappiamo come vanno queste cose... Purtroppo... che dobbiamo fare?
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Ven Ago 30, 2013 6:29 pm    Oggetto: Rispondi citando

Oppure notizia falsata dai giornalai? pensare
Ora siamo tutti attaccati dai media eccetera...
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Benjamin
SUPERMODERATORE
SUPERMODERATORE


Registrato: 04/01/09 06:34
Messaggi: 901

MessaggioInviato: Sab Ago 31, 2013 2:08 am    Oggetto: Rispondi citando

gu.imbriaco ha scritto:
Un defibrillatore è grandicello. Come hanno fatto a non averlo dietro?


Magari non avevano il caricabatterie a bordo del mezzo (o non avevano la fonte di energia da connettere all'ambulanza) e non avevano le batteria di scorta, così erano costretti a ricaricarlo all'interno della sede.

Secondo me ci sono troppe cose che non vanno, per esempio il fatto che sia esclusiva responsabilità dell'infermiere eseguire i controlli del mezzo (da dichiarazione del Direttore dell'AUSL su QS

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

): se si tratta di una postazione 118 ed il medico non deve svolgere nessun tipo di attività ambulatoriale (non è appoggiato ad un PS o PPI) perchè non è tenuto al controllo del materiale insieme all'infermiere di turno?
Top
Profilo Invia messaggio privato
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Sab Ago 31, 2013 8:17 am    Oggetto: Rispondi citando

E perché no Luca...si lavora in équipe...ci si può anche discutere...ufficialmente o non...
Parlo da non intenditore eh? Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
jeppovallelunga
MODERATORE SENIOR
MODERATORE SENIOR


Registrato: 27/05/08 01:22
Messaggi: 1406
Residenza: moneglia (ge)

MessaggioInviato: Sab Ago 31, 2013 6:03 pm    Oggetto: Rispondi citando

belin appena apri un bagagliaio di un msa la prima cosa che vedi è il monitor e l'unico motivo per cui si toglie da li è per fare la check list o per un intervento per collegarlo all'alimentazione si collega all'interno del mezzo che è collegato alla rete da una spina esterna .
da noi ci sono 3 zaini uno pediatrico ,uno con una scritta medico e una con scritto infermiere e come si suol dire ognuno si fa lo zaino suo poi chi finisce prima sceglie di fare il pediatrico o il monitor, in caso di chiamata il medico prende la missione via telefono e autista e infermiere caricano il mezzo quindi sono almeno 4 occhi che controllano di non dimenticare niente inoltre mai e poi maisul tavolo che usiamo ci sono più cose di quelle che stai effettivamente usando tipo controllo il mio ziano finito lo chiudo lo rimetto a posto e quindi tiro fuori altro ,all'ultimo quando si chiude il bagagliaio tutti e tre si fa un giro della macchina per controllare se tutto è a posto

_________________
dai diamanti non nasce niente ,dal letame nascono i fiori
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Lun Set 02, 2013 7:03 am    Oggetto: Rispondi citando

Ecco, mi sembra una bela soluzione. Ad ognuno il suo(naturalmente le eccezioni ci sono).
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
anexate
LAUREANDO
LAUREANDO


Registrato: 24/10/12 19:17
Messaggi: 161

MessaggioInviato: Lun Set 02, 2013 8:21 am    Oggetto: Rispondi citando

nella mia realtà l'automedica non ha il carica batterie per il monitor, quindi quando le batterie si stanno scaricando le devi ricaricare in sede.
Non conosciamo la situazione contingente di quella realtà e non sappiamo nemmeno come si sono svolti i fatti.

Triste da dire ma evidentemente per quel povero disgraziato era arrivata l'ora.. monitor dimenticato, ambulanza che non trova il target... quando il destino si accanisce :|

Certo è che bisogna imparare dagli errori e farne tesoro per evitare che ricapitino in futuro...
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
gu.imbriaco
SUPERMODERATORE
SUPERMODERATORE


Registrato: 16/09/09 01:53
Messaggi: 1572
Residenza: Bologna

MessaggioInviato: Lun Set 02, 2013 1:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

anexate ha scritto:
ambulanza che non trova il target...


In un mondo in cui un cellulare da 59 euro ha il GPS non può succedere che un'ambulanza non trovi il luogo dell'intervento.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Yuri
COORDINATORE MODERATORI
COORDINATORE MODERATORI


Registrato: 04/01/10 23:45
Messaggi: 1260
Residenza: Fiesole (FI)

MessaggioInviato: Lun Set 02, 2013 4:29 pm    Oggetto: Rispondi citando

gu.imbriaco ha scritto:
anexate ha scritto:
ambulanza che non trova il target...


In un mondo in cui un cellulare da 59 euro ha il GPS non può succedere che un'ambulanza non trovi il luogo dell'intervento.


Bisognerebbe vedere se chi ha chiamato ha fornito un indirizzo preciso o se ha dato dei punti di "repere" vaghi, noti magari solo a quelli del luogo...

_________________
Master "Anestesia e Terapia intensiva" 2004
ACLS IRC/ERC 2004
Competence in elettrostimolazione cardiaca 2006
Laurea Magistrale Sc. Inf.che 2009
Master in "Nursing degli accessi venosi centrali" 2011
Master in "Infermieristica Legale e Forense" 2014
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
anexate
LAUREANDO
LAUREANDO


Registrato: 24/10/12 19:17
Messaggi: 161

MessaggioInviato: Lun Set 02, 2013 5:50 pm    Oggetto: Rispondi citando

gu.imbriaco ha scritto:
anexate ha scritto:
ambulanza che non trova il target...


In un mondo in cui un cellulare da 59 euro ha il GPS non può succedere che un'ambulanza non trovi il luogo dell'intervento.


guarda ti assicuro che dalle mie parti (Verona), ci sono posti in campagna che se non li conosci non ci arrivi nemmeno col navigatore ultimo modello e l'arcangelo gabriele che ti indica il posto..

se poi ci metti un utente che non da le informazioni corrette il paziente può farsi il segno della croce...

Mi è capitato parecchie volte di arrivare sul target e non trovare il civico, non trovare il nome sul campanello, o arrivare in vie dove i civici sono stati messi a caso senza un ordine..
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> NEWS
Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001 - 2005 phpBB Group
Theme ACID v1.5 par HEDONISM
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
Confirmed

Page generation time: 3.388