Indice del forum FORUM INFERMIERISTICO IN AREA CRITICA

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Cateterismo vescicale

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> LEGISLAZIONE
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
roccia
ASPIRANTE STUDENTE
ASPIRANTE STUDENTE


Registrato: 16/12/08 02:59
Messaggi: 21
Residenza: MONZA

MessaggioInviato: Lun Giu 02, 2014 7:02 am    Oggetto: Cateterismo vescicale Rispondi citando

Salve volevo sapere da voi la prassi quotidiana sul cateterismo vescicale. Ovvero siete voi che valutate eventuale globo vescicale o cmq le indicazioni a cateterismo vescicale delle CDC di Atlanta del 2009 ( le ultime evidenze sull'argomento)? No perchè nella mia azienda nel mese di maggio di quest'anno, anno in cui si è discusso delle competenze avanzate per l'infermiere, han tirato fuori ( il CIO) una procedura aziendale sul cateterismo vescicale dove viene stottolineato che è procedura eseguibile dall'infermiere solo dietro PRESCRIZIONE MEDICA SCRITTA, idem per la rimozione.
Ho letto sull'argomento degli atti di un congresso ANIARTI del 2002
" La responsabilità della decisionalità
Il passaggio dall’etoronomia ad autonomia professionale dell’Infermiere con la legge 42/99 fa assumere alla prestazione infermieristica una valenza diversa, perché all’infermiere è riconosciuta la competenza e la responsabilità dell’assistenza.
In alcune prestazioni assistenziali l’infermiere ha oggi un’autonomia decisionale importante, basti pensare che è di solito l’infermiere a decidere la scelta del calibro di un catetere vescicale, come anche la cateterizzazione del paziente.
.

è vero anche che Luca Benci dice nel 2008:

La responsabilità dell’infermiere nell
e procedure del cateterismo vescicale
In primo luogo vi è da domandarsi se tale attiv
ità sia da considerarsi o meno atto medico
prescrittivo oppure no. L’attuale situazione di non compiuta realizzazione
dell’evoluzione normativa porta ad arrivare alla
conclusione che trattasi di atto me
dico prescrittivo. Vi è da registra
re una tendenza – in parte legata
alle norme sull’esercizio profession
ale, in parte legata alla necessi
tà di fare fronte alle esigenze
sanitarie crescenti della popolazion
e anziana – di sviluppo di compor
tamenti flessibili non ancorati
alla prescrizione medica laddove non strettamente
necessaria. Senza timore di smentita dunque
possiamo ipotizzare una liceità di comportamento
nella mera sostituzione
del presidio in un
paziente cateterizzato in conformità ai protocolli adottati.

CHE NE PENSATE VOI?
Top
Profilo Invia messaggio privato
gu.imbriaco
SUPERMODERATORE
SUPERMODERATORE


Registrato: 16/09/09 01:53
Messaggi: 1572
Residenza: Bologna

MessaggioInviato: Gio Giu 05, 2014 9:10 am    Oggetto: Rispondi citando

Ci sono anche li linee guida EPIC3 del 2013...

_________________
"Ristabilire il mansionario AD PERSONAM, questa è la via..."
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
roccia
ASPIRANTE STUDENTE
ASPIRANTE STUDENTE


Registrato: 16/12/08 02:59
Messaggi: 21
Residenza: MONZA

MessaggioInviato: Ven Giu 06, 2014 7:18 pm    Oggetto: Rispondi citando

hai un link per caso?
grazie
Top
Profilo Invia messaggio privato
gu.imbriaco
SUPERMODERATORE
SUPERMODERATORE


Registrato: 16/09/09 01:53
Messaggi: 1572
Residenza: Bologna

MessaggioInviato: Lun Giu 23, 2014 10:50 pm    Oggetto: Rispondi citando


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________
"Ristabilire il mansionario AD PERSONAM, questa è la via..."
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
roccia
ASPIRANTE STUDENTE
ASPIRANTE STUDENTE


Registrato: 16/12/08 02:59
Messaggi: 21
Residenza: MONZA

MessaggioInviato: Sab Giu 28, 2014 7:28 am    Oggetto: Rispondi citando

grazie mille gu.imbriaco. Proverò a tradurre per vedere se posso sbatterle in faccia a chi partorisce protocolli stupidi .
Top
Profilo Invia messaggio privato
MuKk0tT4
VICE DIRETTORE GENERALE
VICE DIRETTORE GENERALE


Registrato: 05/05/08 11:09
Messaggi: 3750
Residenza: Pescara....in Abruzzo per chi non lo sa ;)

MessaggioInviato: Lun Giu 30, 2014 1:41 am    Oggetto: Rispondi citando

di a quella persona che esiste una gerarchia della forza nelle evidenze scientifiche che non è dato dal parere personale.

_________________
Carolina
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage MSN
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> LEGISLAZIONE
Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001 - 2005 phpBB Group
Theme ACID v1.5 par HEDONISM
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
Confirmed

Page generation time: 0.724