Indice del forum FORUM INFERMIERISTICO IN AREA CRITICA

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Corso di Advance Life Support: dove?
Vai a 1, 2  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> PRONTO SOCCORSO
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Skyes
DIRETTORE SANITARIO
DIRETTORE SANITARIO


Registrato: 14/07/08 01:59
Messaggi: 2136
Residenza: Treviso, attualmente operativa in Svizzera

MessaggioInviato: Mar Nov 17, 2009 3:00 pm    Oggetto: Corso di Advance Life Support: dove? Rispondi citando

__

Corso di Advance Life Support: dove?

Hola ragazzi, sono inesperta: qualcuno mi sa dire dove, come, quando è possibile iscriversi ad un corso di Advance Life Support?
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



E poi: come è organizzato, il passaggio da quello BlS al ALS... ecc.

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Thankxx. ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Mar Nov 17, 2009 3:04 pm    Oggetto: Rispondi citando

ciao

Non te lo organizza e non te lo paga la tua azienda?

Forse solo per chi lavora in area critica pensare



-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
FORUM INFERMIERISTICO, ASSISTENZA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERE, LAUREA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERISTICI, CONCORSI INFERMIERI
URGENZE ED EMERGENZE, RIANIMAZIONE, FORUM INFERMIERISTICO, RIANIMAZIONE SPECIALISTICA, FORUM INFERMIERE, 118, CORSI E.C.M.,
MASTER, PRONTO SOCCORSO, ELISOCCORSO, AREA CRITICA, UNITA' CORONARICA, FORUM INFERMIERI, FORUM INFERMIERISTICO, LAUREA MAGISTRALE
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Skyes
DIRETTORE SANITARIO
DIRETTORE SANITARIO


Registrato: 14/07/08 01:59
Messaggi: 2136
Residenza: Treviso, attualmente operativa in Svizzera

MessaggioInviato: Mar Nov 17, 2009 3:16 pm    Oggetto: Rispondi citando

SWAN-GANZ ha scritto:
<(...)Forse solo per chi lavora in area critica pensare


Appunto... Very Happy

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Mar Nov 17, 2009 3:20 pm    Oggetto: Rispondi citando

Cavolo, ma non costa 600 euro o più? io per spendere quei soldi mi trasferirei in Rianimazione farei il corso e poi richiederei di nuovo il trasferimento Very Happy



-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
FORUM INFERMIERISTICO, ASSISTENZA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERE, LAUREA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERISTICI, CONCORSI INFERMIERI
URGENZE ED EMERGENZE, RIANIMAZIONE, FORUM INFERMIERISTICO, RIANIMAZIONE SPECIALISTICA, FORUM INFERMIERE, 118, CORSI E.C.M.,
MASTER, PRONTO SOCCORSO, ELISOCCORSO, AREA CRITICA, UNITA' CORONARICA, FORUM INFERMIERI, FORUM INFERMIERISTICO, LAUREA MAGISTRALE
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
gu.imbriaco
SUPERMODERATORE
SUPERMODERATORE


Registrato: 16/09/09 01:53
Messaggi: 1572
Residenza: Bologna

MessaggioInviato: Mar Nov 17, 2009 3:34 pm    Oggetto: Rispondi citando

Sul sito di Italian Resuscitation Council c'è il calendario dei corsi, magari ne trovi uno vicino casa.
Il costo ahimè è quello, euro più euro meno, però è un corso valido.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
MuKk0tT4
VICE DIRETTORE GENERALE
VICE DIRETTORE GENERALE


Registrato: 05/05/08 11:09
Messaggi: 3750
Residenza: Pescara....in Abruzzo per chi non lo sa ;)

MessaggioInviato: Mer Nov 18, 2009 4:59 am    Oggetto: Rispondi citando

600 euro se fatto con l'irc.........io lavoro in area critica ma neonatale quindi il corso non mi spetta, ma porca zozza!! io lo voglio fare ma in tutta sincerità non ho 600 euro da spendere dopo che ne ho cacciati altri per il master in coordinamento Tristezza

_________________
Carolina
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage MSN
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Mer Nov 18, 2009 10:34 am    Oggetto: Rispondi citando

MuKk0tT4 ha scritto:
600 euro se fatto con l'irc.........io lavoro in area critica ma neonatale quindi il corso non mi spetta, ma porca zozza!! io lo voglio fare ma in tutta sincerità non ho 600 euro da spendere dopo che ne ho cacciati altri per il master in coordinamento Tristezza

Ma se lo chiedi al coordinatore oppure al capo dipartimento implorando con la faccia sorridente non te lo lasciano passare?

Capisco 600 euro non sono di certo bricioline, specie oggi... Protesta

Il master in coordinamento perchè non lo fai on-line? Risparmi un casino...



-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
FORUM INFERMIERISTICO, ASSISTENZA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERE, LAUREA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERISTICI, CONCORSI INFERMIERI
URGENZE ED EMERGENZE, RIANIMAZIONE, FORUM INFERMIERISTICO, RIANIMAZIONE SPECIALISTICA, FORUM INFERMIERE, 118, CORSI E.C.M.,
MASTER, PRONTO SOCCORSO, ELISOCCORSO, AREA CRITICA, UNITA' CORONARICA, FORUM INFERMIERI, FORUM INFERMIERISTICO, LAUREA MAGISTRALE
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Skyes
DIRETTORE SANITARIO
DIRETTORE SANITARIO


Registrato: 14/07/08 01:59
Messaggi: 2136
Residenza: Treviso, attualmente operativa in Svizzera

MessaggioInviato: Mer Nov 18, 2009 11:15 pm    Oggetto: Rispondi citando

__

Allora Chi di voi lo ha fatto, gratis, mi racconterebbe com'è organizzato, la durata dell'attestato, ecc..

Grasssie Very Happy
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



__
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Roberto
STUDENTE I ANNO
STUDENTE I ANNO


Registrato: 22/05/09 23:09
Messaggi: 56
Residenza: Provincia di Pavia

MessaggioInviato: Gio Nov 19, 2009 11:29 am    Oggetto: Rispondi citando

Il corso si articola in tre giorni in cui si alternano lezioni teoriche frontali con stazioni pratiche di addestramento.

in particolare viene insegnato l'algoritmo universale ALS, le tecniche di gestione delle vie aeree, il riconoscimento dei ritmi cardiaci e la terapia farmacologica dei vari quadri di arresto oltre alla gestione delle situazioni periarresto.

L'obiettivo è principalmente quello di raggiungere una buona integrazione all'interno dell'equipe attraverso il gioco di ruolo, non certo quello di abilitare l'infermiere a gestire in autonomia l'ACC.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Skyes
DIRETTORE SANITARIO
DIRETTORE SANITARIO


Registrato: 14/07/08 01:59
Messaggi: 2136
Residenza: Treviso, attualmente operativa in Svizzera

MessaggioInviato: Gio Nov 19, 2009 7:40 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ok, e l'attestato, ha la durata di un anno?

Da normativa, bisogna essere in possesso dell'attestato di... per utilizzare il defibrillatore. Giusto?
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Roberto
STUDENTE I ANNO
STUDENTE I ANNO


Registrato: 22/05/09 23:09
Messaggi: 56
Residenza: Provincia di Pavia

MessaggioInviato: Ven Nov 20, 2009 3:35 am    Oggetto: Rispondi citando

Negativo, la durata è quadriennale, e l'utilizzo del defibrillatore non c'entra nulla.

Si può ottenere l'autorizzazione ad utilizzare il defibrillatore semiautomatico dopo esecuzione di corsi tipo BLSD e con autorizzazione della direzione sanitaria, per i defibrillatori manuali è tutto un altro paio di maniche.

L'utilizzo dei defibrillatori manuali presuppone una diagnosi circa il ritmo che si vede a monitor per cui la cosa si fa più complicata e, secondo me, si deve tenere conto non solo del corso ALS ma della carriera professionale e formativa.

Infatti, mentre penso che se un infermiere che lavora in un ambulatorio di oculistica, anche se abilitato ALS, in caso di utilizzo di defibrillatore manuale in autonomia possa avere seri problemi perchè difficilmente un giudice lo riterrà competente, diverso è il discorso di un infermiere che opera in aree come la rianimazione, l'unità coronarica o il pronto soccorso: a quest'ultimo sarà invece ben difficile spiegare al giudice, corso ALS o no, che non sa riconoscere un ritmo defibrillabile e che non sa qual'è la terapia più indicata in questo caso.

In sostanza, non c'è nessuna sentenza o interpretazione che lo dica, ma penso:

- Infermiere di aree non critiche: tassativamente no all'utilizzo del defibrillatore manuale anche dopo corso ALS
- Infermiere di area critica: dipende dal curriculum formativo e professionale. Anche in questo caso comunque non ho nessuna certezza, l'unica certezza che ho è come mi comporterei io.
Top
Profilo Invia messaggio privato
gu.imbriaco
SUPERMODERATORE
SUPERMODERATORE


Registrato: 16/09/09 01:53
Messaggi: 1572
Residenza: Bologna

MessaggioInviato: Ven Nov 20, 2009 9:45 am    Oggetto: Rispondi citando

Concordo con Roberto.
I corsi ALS seguono le linee guida europee sulla RCP (che a loro volta si basano su documento di consenso internazionale). Nessun dubbio quindi sulla "scientificità" di quello che viene insegnato.

Un corso ALS può quindi essere considerato formazione post base. Ritengo però che difficilmente in 3 giorni sia possibile per un sanitario (medico o infermiere) che non mastica rianimazioni cardiopolmonari ed emergenze varie portare a casa competenze solide e durature.

E' un ottimo corso, validissimo dal punto di vista del metodo di insegnamento e focalizzato soprattutto a comprendere gli algoritmi di trattamento delle principali emergenze cardiache.
La parte migliore, a mio avviso, è l'interpretazione dei ritmi cardiaci: molto semplice e dopo alcune prove quasi automatica. Certo non si diventa cardiologi ma per le emergenze è un ottimo punto di partenza.

Il manuale ALS è in vendita anche per chi non frequenta il corso ed è un ottimo testo a un prezzo "dignitoso" (direi circa 50€).
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Ven Nov 20, 2009 9:58 am    Oggetto: Rispondi citando

Pensavo che la durata dell'attestato ALS fosse di 5 anni...



-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
FORUM INFERMIERISTICO, ASSISTENZA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERE, LAUREA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERISTICI, CONCORSI INFERMIERI
URGENZE ED EMERGENZE, RIANIMAZIONE, FORUM INFERMIERISTICO, RIANIMAZIONE SPECIALISTICA, FORUM INFERMIERE, 118, CORSI E.C.M.,
MASTER, PRONTO SOCCORSO, ELISOCCORSO, AREA CRITICA, UNITA' CORONARICA, FORUM INFERMIERI, FORUM INFERMIERISTICO, LAUREA MAGISTRALE
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Roberto
STUDENTE I ANNO
STUDENTE I ANNO


Registrato: 22/05/09 23:09
Messaggi: 56
Residenza: Provincia di Pavia

MessaggioInviato: Ven Nov 20, 2009 11:38 am    Oggetto: Rispondi citando

vero, errore mio, dura 5 anni
Top
Profilo Invia messaggio privato
Skyes
DIRETTORE SANITARIO
DIRETTORE SANITARIO


Registrato: 14/07/08 01:59
Messaggi: 2136
Residenza: Treviso, attualmente operativa in Svizzera

MessaggioInviato: Sab Nov 21, 2009 12:20 am    Oggetto: Rispondi citando

Roberto ha scritto:
Negativo, la durata è quadriennale, e l'utilizzo del defibrillatore non c'entra nulla.

Si può ottenere l'autorizzazione ad utilizzare il defibrillatore semiautomatico dopo esecuzione di corsi tipo BLSD e con autorizzazione della direzione sanitaria, per i defibrillatori manuali è tutto un altro paio di maniche.(...)


Perfetto.

Uno è il corso BLSD ed uno ALS.

Il primo è propedeutico al secondo, giusto?

Spiegatemi tutta sta cosa... Very Happy
__
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Sab Nov 21, 2009 10:46 am    Oggetto: Rispondi citando

Certamente Skyes, infatti uno dei requisiti per poter accedere al corso ALS è avere l'attestato BLS-D.
Essenzialmente nell'ALS ti insegnano a riconoscere i ritmi cardiaci e di conseguenza (se anormali) agire con defibrillazione e farmaci.



-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
FORUM INFERMIERISTICO, ASSISTENZA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERE, LAUREA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERISTICI, CONCORSI INFERMIERI
URGENZE ED EMERGENZE, RIANIMAZIONE, FORUM INFERMIERISTICO, RIANIMAZIONE SPECIALISTICA, FORUM INFERMIERE, 118, CORSI E.C.M.,
MASTER, PRONTO SOCCORSO, ELISOCCORSO, AREA CRITICA, UNITA' CORONARICA, FORUM INFERMIERI, FORUM INFERMIERISTICO, LAUREA MAGISTRALE
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
MuKk0tT4
VICE DIRETTORE GENERALE
VICE DIRETTORE GENERALE


Registrato: 05/05/08 11:09
Messaggi: 3750
Residenza: Pescara....in Abruzzo per chi non lo sa ;)

MessaggioInviato: Dom Nov 22, 2009 4:31 am    Oggetto: Rispondi citando

SWAN-GANZ ha scritto:
MuKk0tT4 ha scritto:
600 euro se fatto con l'irc.........io lavoro in area critica ma neonatale quindi il corso non mi spetta, ma porca zozza!! io lo voglio fare ma in tutta sincerità non ho 600 euro da spendere dopo che ne ho cacciati altri per il master in coordinamento Tristezza

Ma se lo chiedi al coordinatore oppure al capo dipartimento implorando con la faccia sorridente non te lo lasciano passare?

Capisco 600 euro non sono di certo bricioline, specie oggi... Protesta

Il master in coordinamento perchè non lo fai on-line? Risparmi un casino...



ma perchè me lo faccio a l'aquila usufruendo delle 150 ore facendo la pendolare da Pescara e stando quindi + tempo con i miei affetti :P
con il master on line non ho diritto alle 150ore

_________________
Carolina
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage MSN
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Dom Nov 22, 2009 3:25 pm    Oggetto: Rispondi citando

Daccordo Carol, ma sul risparmio? On-line spenderesti circa un terzo in meno...




-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
FORUM INFERMIERISTICO, ASSISTENZA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERE, LAUREA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERISTICI, CONCORSI INFERMIERI
URGENZE ED EMERGENZE, RIANIMAZIONE, FORUM INFERMIERISTICO, RIANIMAZIONE SPECIALISTICA, FORUM INFERMIERE, 118, CORSI E.C.M.,
MASTER, PRONTO SOCCORSO, ELISOCCORSO, AREA CRITICA, UNITA' CORONARICA, FORUM INFERMIERI, FORUM INFERMIERISTICO, LAUREA MAGISTRALE
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
MuKk0tT4
VICE DIRETTORE GENERALE
VICE DIRETTORE GENERALE


Registrato: 05/05/08 11:09
Messaggi: 3750
Residenza: Pescara....in Abruzzo per chi non lo sa ;)

MessaggioInviato: Mar Nov 24, 2009 1:43 am    Oggetto: Rispondi citando

SWAN-GANZ ha scritto:
Daccordo Carol, ma sul risparmio? On-line spenderesti circa un terzo in meno...



co sti chiari di luna circa il riconoscimento o meno dei master on line, e non avendo problemi a spendere qualcosa in +, preferisco unire l'utile al dilettevole.
tra l'altro l'azienda ospedali riuniti di ancona è l'unica in tutta italia che non ha firmato le convenzioni con le università telematiche...

_________________
Carolina
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage MSN
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Mer Nov 25, 2009 11:16 am    Oggetto: Rispondi citando

MuKk0tT4 ha scritto:
SWAN-GANZ ha scritto:
Daccordo Carol, ma sul risparmio? On-line spenderesti circa un terzo in meno...



co sti chiari di luna circa il riconoscimento o meno dei master on line, e non avendo problemi a spendere qualcosa in +, preferisco unire l'utile al dilettevole.
tra l'altro l'azienda ospedali riuniti di ancona è l'unica in tutta italia che non ha firmato le convenzioni con le università telematiche...

Che sfiga!!!





-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
FORUM INFERMIERISTICO, ASSISTENZA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERE, LAUREA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERISTICI, CONCORSI INFERMIERI
URGENZE ED EMERGENZE, RIANIMAZIONE, FORUM INFERMIERISTICO, RIANIMAZIONE SPECIALISTICA, FORUM INFERMIERE, 118, CORSI E.C.M.,
MASTER, PRONTO SOCCORSO, ELISOCCORSO, AREA CRITICA, UNITA' CORONARICA, FORUM INFERMIERI, FORUM INFERMIERISTICO, LAUREA MAGISTRALE
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
tafraz
COORDINATORE
COORDINATORE


Registrato: 17/05/09 11:28
Messaggi: 410
Residenza: brescia

MessaggioInviato: Lun Gen 04, 2010 9:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

Roberto ha scritto:
Negativo, la durata è quadriennale, e l'utilizzo del defibrillatore non c'entra nulla.

Si può ottenere l'autorizzazione ad utilizzare il defibrillatore semiautomatico dopo esecuzione di corsi tipo BLSD e con autorizzazione della direzione sanitaria, per i defibrillatori manuali è tutto un altro paio di maniche.

L'utilizzo dei defibrillatori manuali presuppone una diagnosi circa il ritmo che si vede a monitor per cui la cosa si fa più complicata e, secondo me, si deve tenere conto non solo del corso ALS ma della carriera professionale e formativa.

Infatti, mentre penso che se un infermiere che lavora in un ambulatorio di oculistica, anche se abilitato ALS, in caso di utilizzo di defibrillatore manuale in autonomia possa avere seri problemi perchè difficilmente un giudice lo riterrà competente, diverso è il discorso di un infermiere che opera in aree come la rianimazione, l'unità coronarica o il pronto soccorso: a quest'ultimo sarà invece ben difficile spiegare al giudice, corso ALS o no, che non sa riconoscere un ritmo defibrillabile e che non sa qual'è la terapia più indicata in questo caso.

In sostanza, non c'è nessuna sentenza o interpretazione che lo dica, ma penso:

- Infermiere di aree non critiche: tassativamente no all'utilizzo del defibrillatore manuale anche dopo corso ALS
- Infermiere di area critica: dipende dal curriculum formativo e professionale. Anche in questo caso comunque non ho nessuna certezza, l'unica certezza che ho è come mi comporterei io.

nella mia realtà perlare di defibrillatore manuale usato in autonomia da un infermiere..fosse anche un intensivista cardiologico..equivale al linciaggio medico e dei colleghi stessi..

_________________
Postulato di Veronica sull'infermiere in servizio
Se sei di buon umore, non ti preoccupare. Ti passera'
Top
Profilo Invia messaggio privato
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Mar Gen 05, 2010 9:03 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ma infatti il defibrillatore manuale non possiamo usarlo e guai a chi si permette di usarlo...



-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
FORUM INFERMIERISTICO, ASSISTENZA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERE, LAUREA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERISTICI, CONCORSI INFERMIERI
URGENZE ED EMERGENZE, RIANIMAZIONE, FORUM INFERMIERISTICO, RIANIMAZIONE SPECIALISTICA, FORUM INFERMIERE, 118, CORSI E.C.M.,
MASTER, PRONTO SOCCORSO, ELISOCCORSO, AREA CRITICA, UNITA' CORONARICA, FORUM INFERMIERI, FORUM INFERMIERISTICO, LAUREA MAGISTRALE
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
tafraz
COORDINATORE
COORDINATORE


Registrato: 17/05/09 11:28
Messaggi: 410
Residenza: brescia

MessaggioInviato: Mar Gen 05, 2010 10:50 pm    Oggetto: Rispondi citando

SWAN-GANZ ha scritto:
Ma infatti il defibrillatore manuale non possiamo usarlo e guai a chi si permette di usarlo...



-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
FORUM INFERMIERISTICO, ASSISTENZA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERE, LAUREA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERISTICI, CONCORSI INFERMIERI
URGENZE ED EMERGENZE, RIANIMAZIONE, FORUM INFERMIERISTICO, RIANIMAZIONE SPECIALISTICA, FORUM INFERMIERE, 118, CORSI E.C.M.,
MASTER, PRONTO SOCCORSO, ELISOCCORSO, AREA CRITICA, UNITA' CORONARICA, FORUM INFERMIERI, FORUM INFERMIERISTICO, LAUREA MAGISTRALE

aaaa..ecco..mi pareva strano..

_________________
Postulato di Veronica sull'infermiere in servizio
Se sei di buon umore, non ti preoccupare. Ti passera'
Top
Profilo Invia messaggio privato
Roberto
STUDENTE I ANNO
STUDENTE I ANNO


Registrato: 22/05/09 23:09
Messaggi: 56
Residenza: Provincia di Pavia

MessaggioInviato: Ven Gen 08, 2010 4:19 am    Oggetto: Rispondi citando

Ripeto, questione di punti di vista e di magistrato che si incontra.

Con l'abolizione del mansionario le nostre competenze si misurano in base a curriculum formativo e professionale, per cui ogni singola prestazione va valutata in virtù di entrambi gli aspetti.

Uniche manovre tassativamente vietate, perchè attribuite ad altri professionisti per legge o per interpretazione del Consiglio Superiore di Sanità mi risultano essere la trasfusione di emoderivati e l'emogasanalisi in sede diversa da quella radiale.
Top
Profilo Invia messaggio privato
LifeSupport
ASPIRANTE STUDENTE
ASPIRANTE STUDENTE


Registrato: 08/01/10 14:15
Messaggi: 14
Residenza: Bologna

MessaggioInviato: Ven Gen 08, 2010 2:40 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao a tutti,
inanzitutto mi presento. Sono Fabio di Bologna, sono istruttore BLSD Irc e faccio parte di un centro di formazione IRC di Bologna (Lifesupport). Organizziamo parecchi Corsi e quasi tutti sono certificati IRC. Solo quelli per la popolazione laica non sono certificati.
Sono capitato per caso in questo Forum di discussione e mi sono registrato visto l'argomento risata

Noi a Bologna presso la sede ufficiale di IRC stiamo organizzando un Corso ALS ( Advanced Life Support ) Certificato per le date del 17/18/19 Febbraio 2010 ed il prezzo è inferiore a quello di cui parlavate ovvero Euro 530 totali compresi i pranzi a buffet per i giorni di formazione.

Non voglio di certo fare l'invadente però visto che sentivo chiaramente e giustamente le lamente sul prezzo ( 600 Euro, spesso pure con l'IVA da aggiungere) mi sembrava cmq sensato postare l'argomento. Very Happy

Non è che voglio fare chissà quale pubblicità visto anche che non è che siano rimasti chissà quanti posti - il Corso ALS è richiesto ed è già quasi completo - però se qualcuno dovesse proprio essere interessato posso dare tutte le informazioni in merito visto che 2/3 posti a oggi sono rimasti.

Colgo l'occasione per augurare
Buona Giornata a tutti
Fabio

_________________
Fabio B
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> PRONTO SOCCORSO
Vai a 1, 2  Successivo
Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001 - 2005 phpBB Group
Theme ACID v1.5 par HEDONISM
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
Confirmed

Page generation time: 8.433