Indice del forum FORUM INFERMIERISTICO IN AREA CRITICA

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Incanulazione vene in emergenza

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> PRONTO SOCCORSO
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Micio
STUDENTE I ANNO
STUDENTE I ANNO


Registrato: 18/03/10 19:21
Messaggi: 36

MessaggioInviato: Mer Apr 28, 2010 3:56 pm    Oggetto: Incanulazione vene in emergenza Rispondi citando

Se un paziente è in arresto cardiaco e quindi in assenza di circolo, come si reperisce efficacemente un accesso venoso periferico? Ci sono metodiche particolari per facilitare la procedura?

Raccontate un pò le vostre esperienze in merito, a me non è ancora capitato di prendere una vena ad un "morto"! Very Happy

_________________
Daniele
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
MuKk0tT4
VICE DIRETTORE GENERALE
VICE DIRETTORE GENERALE


Registrato: 05/05/08 11:09
Messaggi: 3750
Residenza: Pescara....in Abruzzo per chi non lo sa ;)

MessaggioInviato: Mer Apr 28, 2010 4:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

allora.....per l'adrenalina c'è sempre il tubo et.....
di solito si incannula la giugulare esterna facendola riempire mettendo il paziente in trendelemburg.
altrimenti intraossea Very Happy non è che si possono far miracoli

_________________
Carolina
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage MSN
gu.imbriaco
SUPERMODERATORE
SUPERMODERATORE


Registrato: 16/09/09 01:53
Messaggi: 1572
Residenza: Bologna

MessaggioInviato: Mer Apr 28, 2010 5:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

Nel paziente in ACR si punge il primo vaso utile, non c'è necessità di un accesso vascolare di grosso calibro.
Vene superficiali del dorso della mano, le vene del polso, piega del gomito, giugulare esterna, sono tutte buone possibilità.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Mer Apr 28, 2010 5:56 pm    Oggetto: Rispondi citando

Solitamente si riesce a reperire un accesso venoso periferico, altrimenti il tubo endotracheale e la vena di grosso calibro rimangono le uniche soluzioni.



-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
FORUM INFERMIERISTICO, ASSISTENZA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERE, LAUREA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERISTICI, CONCORSI INFERMIERI
URGENZE ED EMERGENZE, RIANIMAZIONE, FORUM INFERMIERISTICO, RIANIMAZIONE SPECIALISTICA, FORUM INFERMIERE, 118, CORSI E.C.M.,
MASTER, PRONTO SOCCORSO, ELISOCCORSO, AREA CRITICA, UNITA' CORONARICA, FORUM INFERMIERI, FORUM INFERMIERISTICO, LAUREA MAGISTRALE
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
lucio118
LAUREANDO
LAUREANDO


Registrato: 18/04/08 18:38
Messaggi: 183
Residenza: Castel San Giovanni

MessaggioInviato: Ven Mag 07, 2010 4:02 am    Oggetto: Rispondi citando

Personalmente tante ma tante giugulari esterne, raramente le superficiali del braccio ... qualche volta i farmaci in tubo in dosaggio doppio con sondino k21 ...
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage MSN
Orange Stripes
RICERCATORE INFERMIERISTICO
RICERCATORE INFERMIERISTICO


Registrato: 19/04/08 22:04
Messaggi: 1048
Residenza: Napoli

MessaggioInviato: Mer Mag 19, 2010 2:47 pm    Oggetto: Rispondi citando

Si deve essere bravi e veloci ed avere anche un pò di c..lo nel reperire il sito venoso,ma si deve essere superveloci,quello è il segreto!
Top
Profilo Invia messaggio privato
daniele cotugno
ASPIRANTE STUDENTE
ASPIRANTE STUDENTE


Registrato: 28/08/10 13:53
Messaggi: 1

MessaggioInviato: Ven Set 03, 2010 4:28 pm    Oggetto: Rispondi citando

sono d'accordo con carolina, clap clap
Top
Profilo Invia messaggio privato
Benjamin
SUPERMODERATORE
SUPERMODERATORE


Registrato: 04/01/09 06:34
Messaggi: 901

MessaggioInviato: Sab Set 04, 2010 9:04 pm    Oggetto: Rispondi citando

Personalmente non ho mai avuto difficoltà con la piega del gomito o il dorso della mano. Soltanto una volta si è resa necessaria l'incannulazione della giugulare esterna.
Comunque, purtroppo, meno ne fai e meno prendi la mano (sia con le giugulari, che con le intraossee, che con le vene dell'arto superiore).
Lì è tutta questione di "sfiga operatore-dipendente" (chi fa 4 morti la settimana, chi ne fa 4 all'anno).
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> PRONTO SOCCORSO
Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001 - 2005 phpBB Group
Theme ACID v1.5 par HEDONISM
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
Confirmed

Page generation time: 0.14