Indice del forum FORUM INFERMIERISTICO IN AREA CRITICA

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Fluimucil aerosol
Vai a Precedente  1, 2, 3  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> FARMACOLOGIA
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Curaro
MODERATORE JUNIOR
MODERATORE JUNIOR


Registrato: 13/03/13 21:11
Messaggi: 367

MessaggioInviato: Lun Gen 27, 2014 1:18 am    Oggetto: Rispondi citando

SWAN-GANZ ha scritto:
Curaro ha scritto:
non sbagli

Citazione:
Mucolytics that depolymerize mucin, such as N-acetylcysteine, have no proven benefit and carry a risk of epithelial damage when administered via aerosol


fonte:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Non sbaglia in cosa?


che non va più fatto tramite aerosol
Top
Profilo Invia messaggio privato
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47327
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Mar Gen 28, 2014 8:22 am    Oggetto: Rispondi citando

E perché mai? Mi bocci il mio fluimucil aerosol? Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Curaro
MODERATORE JUNIOR
MODERATORE JUNIOR


Registrato: 13/03/13 21:11
Messaggi: 367

MessaggioInviato: Ven Gen 31, 2014 3:22 pm    Oggetto: Rispondi citando

SWAN-GANZ ha scritto:
E perché mai? Mi bocci il mio fluimucil aerosol? Very Happy


Eh si in letteratura ho trovato che l'acetilcisteina somministrata per aerosol oltre a non avere un'efficacia dimostrata risulta essere dannosa per l'epitelio delle vie aeree, portando in alcuni casi di somministrazione endotracheale ad aumento delle resistenze respiratorie "

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

" , è tutto scritto in quel link che ho postato precedentemente :)
Top
Profilo Invia messaggio privato
monellik
STUDENTE II ANNO
STUDENTE II ANNO


Registrato: 20/01/11 18:32
Messaggi: 70
Residenza: Reggio Calabria

MessaggioInviato: Ven Gen 31, 2014 5:49 pm    Oggetto: Rispondi citando

Curaro ha scritto:
SWAN-GANZ ha scritto:
E perché mai? Mi bocci il mio fluimucil aerosol? Very Happy


Eh si in letteratura ho trovato che l'acetilcisteina somministrata per aerosol oltre a non avere un'efficacia dimostrata risulta essere dannosa per l'epitelio delle vie aeree, portando in alcuni casi di somministrazione endotracheale ad aumento delle resistenze respiratorie "

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

" , è tutto scritto in quel link che ho postato precedentemente :)



beh...sinceramente, l'ho somministrato di recente....ed ha portato benefici!

_________________
Non c'è notte tanto grande da non permettere al sole di risorgere il giorno dopo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Curaro
MODERATORE JUNIOR
MODERATORE JUNIOR


Registrato: 13/03/13 21:11
Messaggi: 367

MessaggioInviato: Dom Feb 02, 2014 1:15 am    Oggetto: Rispondi citando

monellik ha scritto:
Curaro ha scritto:
SWAN-GANZ ha scritto:
E perché mai? Mi bocci il mio fluimucil aerosol? Very Happy


Eh si in letteratura ho trovato che l'acetilcisteina somministrata per aerosol oltre a non avere un'efficacia dimostrata risulta essere dannosa per l'epitelio delle vie aeree, portando in alcuni casi di somministrazione endotracheale ad aumento delle resistenze respiratorie "

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

" , è tutto scritto in quel link che ho postato precedentemente :)



beh...sinceramente, l'ho somministrato di recente....ed ha portato benefici!


Non penso se lo siano inventato
Top
Profilo Invia messaggio privato
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47327
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Dom Feb 02, 2014 1:24 am    Oggetto: Rispondi citando

monellik ha scritto:
Curaro ha scritto:
SWAN-GANZ ha scritto:
E perché mai? Mi bocci il mio fluimucil aerosol? Very Happy


Eh si in letteratura ho trovato che l'acetilcisteina somministrata per aerosol oltre a non avere un'efficacia dimostrata risulta essere dannosa per l'epitelio delle vie aeree, portando in alcuni casi di somministrazione endotracheale ad aumento delle resistenze respiratorie "

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

" , è tutto scritto in quel link che ho postato precedentemente :)



beh...sinceramente, l'ho somministrato di recente....ed ha portato benefici!

Attenzione. Ci sono le vendite Wink
Pur di togliere un buon farmaco dal commercio e metterne uno che si chiama ad esempio "Sputacatarro" si sparerebbero a vicenda, precisamente come la "polvere bianca".

Si dice che non serve in aerosol per sciogliere le secrezioni bronchiali? E perchè allora le scioglie? Vedete le cavolate che dicono?.
Per l'epitelio faccio una risata (non a te) ma a chi l'ha scritto. Quando lo vedrò con i miei occhi, dati in mano e non bugiardini allora ci crederò.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47327
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Dom Feb 02, 2014 1:26 am    Oggetto: Rispondi citando

Ve ne dico un'altra. Pensate che ai bambini adesso tendono a non dare più acetilcisteina ma cortisone (per la stessa patologia).
Questo fa aumentare a lungo termine le patologie e porta soldi.

E' tutto un bussiness. O conosci o sei fottuto. O conosci amico, vero amico medico o sei fottuto.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Yuri
COORDINATORE MODERATORI
COORDINATORE MODERATORI


Registrato: 04/01/10 23:45
Messaggi: 1260
Residenza: Fiesole (FI)

MessaggioInviato: Dom Feb 02, 2014 1:59 am    Oggetto: Rispondi citando

impariamo ad interpretare le ricerche ed i suoi risultati.
Ci sono alcuni parametri che devono essere valutati nel momento in cui ci approciamo a leggere una ricerca.
1) CHi ha sovvenzionato la ricerca?
2) Il finanziatore ha fatto firmare una richiesta di proprietà dei dati? (questo significa che il ricercatore, se ha riconosciuto la proprietà dei dati al finanziatore, non ha facoltà di pubblicarli senza il beneplacito del finanziatore stesso. tradotto in soldoni, se la ditta X finanzia il ricercatore pippo per verificare se il farmaco PAPPA è efficace, avendo disponibilità dei dati, li pubblicherà SOLO se detta efficacia si realizzi. In caso contrario ha la facoltà di insabbiare la ricerca).
3) Su quanti campioni è stata eseguita la ricerca?
4) Esistono dei bias di qualsivoglia natura? (Ovverosia...esistono dei criteri di inclusione od esclusione dal campione sbagliati al punto che possano essere fonte di invalidità della ricerca? Esempio stupido: escludere dalla ricerca le donne su un farmaco per il tumore alla mammella).

Questi sono i primi che mi sono venuti in mente, così a getto, ma di certo ce ne saranno altri.
La ricerca è una cosa importante, ma bisogna saperla fare e saperla leggere!

_________________
Master "Anestesia e Terapia intensiva" 2004
ACLS IRC/ERC 2004
Competence in elettrostimolazione cardiaca 2006
Laurea Magistrale Sc. Inf.che 2009
Master in "Nursing degli accessi venosi centrali" 2011
Master in "Infermieristica Legale e Forense" 2014
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47327
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Lun Feb 03, 2014 12:21 am    Oggetto: Rispondi citando

Quindi come facciamo in verità a sapere se una cosa è vera o no?

Prendiamo come esempio l'acetilcisteina, come da topic.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Yuri
COORDINATORE MODERATORI
COORDINATORE MODERATORI


Registrato: 04/01/10 23:45
Messaggi: 1260
Residenza: Fiesole (FI)

MessaggioInviato: Lun Feb 03, 2014 12:30 am    Oggetto: Rispondi citando

Te l'ho detto. Cerchi su pubmed le varie pubblicazioni e ti documenti su di esse.
Analizzi il campioni (quanto è vasto in relazione allo studio, Va da se che un campione piccolo è da considerarsi difficilmente valido per una trasposizione dei risultati su scala nazionale o mondiale, eccezion fatta per quegli studi fatti su patologie a bassissima incidenza (1 caso su 1milione, per esempio) dove i campioni sono, ovviamente, pochi)
Controlli CHI ha fatto la ricerca e per conto di chi (se la ricerca su un farmaco prodotto solo dall'azienda X è sovvenzionata dalla medesima azienda, c'è da chiedersi se i criteri di inclusione/esclusione siano corretti o se siano presenti dei bias di selezione (pensa allo studio sulla terapia Di Bella. I campioni erano rappresentati da pazienti in avanzato stadio di malattia, spesso con terapie non perfettamente coincidenti con le prescrizioni ufficiali. Va da sè che una ricerca così condotta lascia il tempo che trova).
Controlli se il sovvenzionatore (in questo caso l'azienda X) ha richiesto la proprietà dei dati (il che significa che se i risultati non sono soddisfacenti per l'azienda, la pubblicazione non viene autorizzata)

_________________
Master "Anestesia e Terapia intensiva" 2004
ACLS IRC/ERC 2004
Competence in elettrostimolazione cardiaca 2006
Laurea Magistrale Sc. Inf.che 2009
Master in "Nursing degli accessi venosi centrali" 2011
Master in "Infermieristica Legale e Forense" 2014
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47327
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Lun Feb 03, 2014 12:31 am    Oggetto: Rispondi citando

E' proprio a cui volevo arrivare...cosa dice pubmed sul fluimucil aerosol?..........................................
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
eduz90
RICERCATORE INFERMIERISTICO
RICERCATORE INFERMIERISTICO


Registrato: 21/04/11 19:32
Messaggi: 1364
Residenza: Verona

MessaggioInviato: Lun Feb 03, 2014 12:32 am    Oggetto: Rispondi citando

Yuri ha parlato giustamente di valutare quei punti da lui menzionati. Già solo rispondendo a quelle domande ci si fa un'idea su un eventuale conflitto di interessi nello studio, e quindi della prevalenza del "caso"o della variabile da noi controllata. Con un pò di esperienza, dagli articoli si ricavano un sacco di informazioni, la difficoltà sta nella lettura critica, che non deve mai esser lasciata da parte, altrimenti si rischia di prender dei gran abbagli!

_________________
Due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, ma riguardo l’universo ho ancora dei dubbi.
Albert Einstein
Top
Profilo Invia messaggio privato
Yuri
COORDINATORE MODERATORI
COORDINATORE MODERATORI


Registrato: 04/01/10 23:45
Messaggi: 1260
Residenza: Fiesole (FI)

MessaggioInviato: Lun Feb 03, 2014 12:34 am    Oggetto: Rispondi citando

SWAN-GANZ ha scritto:
E' proprio a cui volevo arrivare...cosa dice pubmed sul fluimucil aerosol?..........................................


Non ne ho la più pallida idea. Non ho visionato le ricerche per cui non so risponderti.
Mi risulta però che tempo fa la ditta che lo produce sovvenzionò uno studio per valutare l'efficacia del suo prodotto nella riduzione dei danni renali da mezzo di contrasto (associato alla vitamina C). I risultati ne attestarono la validità, ma qualcuno sollevò vari dubbi sulla correttezza nell'esecuzione della ricerca.

_________________
Master "Anestesia e Terapia intensiva" 2004
ACLS IRC/ERC 2004
Competence in elettrostimolazione cardiaca 2006
Laurea Magistrale Sc. Inf.che 2009
Master in "Nursing degli accessi venosi centrali" 2011
Master in "Infermieristica Legale e Forense" 2014
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47327
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Lun Feb 03, 2014 12:42 am    Oggetto: Rispondi citando

Tutto un [CENSORED] insomma...e intanto infondi farmaci che chissà se servono o meno...

Chi avevo detto dell'acetilcisteina? pensare
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Yuri
COORDINATORE MODERATORI
COORDINATORE MODERATORI


Registrato: 04/01/10 23:45
Messaggi: 1260
Residenza: Fiesole (FI)

MessaggioInviato: Lun Feb 03, 2014 12:54 am    Oggetto: Rispondi citando

Beh. Prima di essere commercializzati, i farmaci devono passare tutta una serie di test in vitro, su animali, su "cavie umane" e poi, finalmente, messi a disposizione di tutti. In queste fasi si presume che già vengano valutati effetti benefici/controindicazioni.
Diverso è il discorso se il medesimo farmaco decidi di utilizzarlo diversamente da come era stato progettato. Nel caso che ho citato pocanzi, si parlava di usare il fluimucil (mucolitico) come nefroprotettore.

_________________
Master "Anestesia e Terapia intensiva" 2004
ACLS IRC/ERC 2004
Competence in elettrostimolazione cardiaca 2006
Laurea Magistrale Sc. Inf.che 2009
Master in "Nursing degli accessi venosi centrali" 2011
Master in "Infermieristica Legale e Forense" 2014
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47327
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Mer Feb 05, 2014 9:03 am    Oggetto: Rispondi citando

E se le case farmaceutiche facessero farmaci per non guarirti e peggiorare di conseguenza le situazioni? hate-idea hate-idea Wink Wink Wink Questo ne seguirebbe nuove patologie e nuovi farmaci da comprare.

La salute oggi non conta più, pensa solo alla sigaretta elettronica...e ce ne sarebbero altri di esempi...
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47327
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Mer Feb 05, 2014 9:07 am    Oggetto: Rispondi citando

Vedi Yuri, per me le linee guida americane, anchele migliori possono dire quello che vogliono MA SE il fluimucil aerosol mi fa "SCATARRARE" fluidificandomi il tutto e facendomi stare meglio HANNO TORTO. Questo anche per altre persone.

Quindi tutto commercio.

Nefrodifensore? Bene, di certo non sarà l'unico farmaco...solo che non vengono a dirtelo.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Curaro
MODERATORE JUNIOR
MODERATORE JUNIOR


Registrato: 13/03/13 21:11
Messaggi: 367

MessaggioInviato: Mer Feb 05, 2014 9:34 pm    Oggetto: Rispondi citando

SWAN-GANZ ha scritto:
E' proprio a cui volevo arrivare...cosa dice pubmed sul fluimucil aerosol?..........................................


dice quello che ho scritto io
Top
Profilo Invia messaggio privato
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47327
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Sab Feb 08, 2014 7:36 am    Oggetto: Rispondi citando

Aumento delle vie respiratorie? Io monitorizzo intubati con device NICOM eccetera pazienti cardiopatici e non, e usiamo fluimucil in quantità industriale.
Ora...perché non ho mai visto aumento delle vie respiratorie? È una cosa grave, da sospensione immediata.
Di distrugge l'epitelio? Noi facciamo broncoscopie a giorni alterni, c'è tutto a parte quello.

Come te lo spieghi?
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Curaro
MODERATORE JUNIOR
MODERATORE JUNIOR


Registrato: 13/03/13 21:11
Messaggi: 367

MessaggioInviato: Dom Feb 09, 2014 3:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

SWAN-GANZ ha scritto:
Aumento delle vie respiratorie? Io monitorizzo intubati con device NICOM eccetera pazienti cardiopatici e non, e usiamo fluimucil in quantità industriale.
Ora...perché non ho mai visto aumento delle vie respiratorie? È una cosa grave, da sospensione immediata.
Di distrugge l'epitelio? Noi facciamo broncoscopie a giorni alterni, c'è tutto a parte quello.

Come te lo spieghi?


che ti devo dire, così c'è scritto!
Fate un vostro studio sul fluimucil somministrato per aerosol e pubblicatelo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Yuri
COORDINATORE MODERATORI
COORDINATORE MODERATORI


Registrato: 04/01/10 23:45
Messaggi: 1260
Residenza: Fiesole (FI)

MessaggioInviato: Dom Feb 09, 2014 5:46 pm    Oggetto: Rispondi citando

Beh...è uno studio sui GATTI...

_________________
Master "Anestesia e Terapia intensiva" 2004
ACLS IRC/ERC 2004
Competence in elettrostimolazione cardiaca 2006
Laurea Magistrale Sc. Inf.che 2009
Master in "Nursing degli accessi venosi centrali" 2011
Master in "Infermieristica Legale e Forense" 2014
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47327
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Mar Feb 11, 2014 8:26 am    Oggetto: Rispondi citando

Curaro...qui non c'entrano gli studi, qui c'entrano i soldi! Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Curaro
MODERATORE JUNIOR
MODERATORE JUNIOR


Registrato: 13/03/13 21:11
Messaggi: 367

MessaggioInviato: Mer Feb 19, 2014 5:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

SWAN-GANZ ha scritto:
Curaro...qui non c'entrano gli studi, qui c'entrano i soldi! Wink


sicuramente
Top
Profilo Invia messaggio privato
asanguefreddo
ASPIRANTE STUDENTE
ASPIRANTE STUDENTE


Registrato: 05/06/15 10:55
Messaggi: 4

MessaggioInviato: Mar Giu 09, 2015 4:14 pm    Oggetto: Rispondi citando

Scusate se torno indietro nella discussione dove si parlava di diluizioni in soluzione glucosata.
Sinceramente è la prima volta che lo sento. Noi in P.S. tranne la Flecainide che diluiamo (quando c'è) in glucosata al 5% tutti gli altri farmaci li diluiamo in soluzione fisiologica.
Riguardo l'N-acetilcisteina io sono scettico sui danni della sua somministrazione per aereosol. Secondo me rimane un ottimo farmaco e molto sicuro oltre ad essere il più potente antiossidante in commercio.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47327
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Dom Giu 14, 2015 12:06 am    Oggetto: Rispondi citando

Ciao! Riguardo le diluizioni in glucosata, secondo un chimico che conosco online e un farmacista, mi hanno detto (non da fonti ufficiali) che il glucosio rimane il migliore vettore di trasporto farmacologico, cosa piuttosto risaputa in verità, quello meno risaputo forse che la percentuale di glucosio è meglio fosse al 10% e non al 5% (anche se rimane il fatto dell'osmolarità Tristezza )

Riguardo, invece, acetilcisteina come antiossidante, è scritto nel bugiardino? oppure ci sono fonti attendibili? oppure l'hai sentito dire? interessante Ok
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> FARMACOLOGIA
Vai a Precedente  1, 2, 3  Successivo
Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3  Successivo
Pagina 2 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001 - 2005 phpBB Group
Theme ACID v1.5 par HEDONISM
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
Confirmed

Page generation time: 3.57