Indice del forum FORUM INFERMIERISTICO IN AREA CRITICA

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Trasporto al reparto

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> PRONTO SOCCORSO
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
alisee
STUDENTE II ANNO
STUDENTE II ANNO


Registrato: 27/12/10 14:21
Messaggi: 87
Residenza: Umbria

MessaggioInviato: Sab Gen 07, 2012 3:03 pm    Oggetto: Trasporto al reparto Rispondi citando

Ciao a tutti...poich pochissimo che lavoro in un PS, non ho ben chiara la legislazione riguardo la somministrazione dei farmaci.
Quando mi trovo in PS spesso il medico dispone la somministrazione di farmaci in sua presenza come per esempio un diclofenac ed io procedo con l'IM...sapevo che in urgenza il medico e l'infermiere non devono scrivere o firmare nulla, n la prescrizione, n la somministrazione....
la scorsa notte per ho accompagnato una pz dal PS fino al reparto in cui doveva essere trasferita ( neurologia). Si trattava di una pz che aveva avuto due crisi epilettiche una delle quali di fronte al medico in PS...
il tragitto piuttosto breve imponeva in ogni caso almeno 5/6 minuti in cui mi sarei trovata sola con la pz e l'aiuto di un oss. Il medico mi ha consegnato una siringa con il diazepam dicendomi di praticarla tutta EV qualora la crisi si fosse ripresentata in quei minuti.
Premetto che il medico non poteva salire con me, abbiamo un solo medico in PS. Mi chiedevo se fosse adeguato che somministrassi una TP in ev quando quella terapia non era scritta da nessuna parte e il medico altrove...in particolare in ascensore o nei corridoi di un ospedale come se mi trovassi in urgenza al PS? Io penso di si, ma non ne sono sicura...
Top
Profilo Invia messaggio privato
nik damone
RICERCATORE INFERMIERISTICO
RICERCATORE INFERMIERISTICO


Registrato: 21/06/08 19:35
Messaggi: 1001
Residenza: Grosseto

MessaggioInviato: Sab Gen 07, 2012 3:16 pm    Oggetto: Rispondi citando

sei in torto.
Qualunque prescrizione di farmaci in autonomia da parte dell'infermiere passa solo attraverso i protocolli condivisi dell'emergenza urgenza. Vedi acls. Se esci da quei sentieri finisci nell'abuso di professione medica. Fate farmaci autonomamente che non sono contemplati in un protocollo definito? non importa che siate in emergenza. Stai facendo abuso di professione medica. Tutto filer liscio fino a quando il paziente non avr una complicazione dovuta al farmaco che il medico ti ha detto di fare o che fate i autonomia perch un "emergenza". Allroa non ti preoccupare che improvvisamente i medici negheranno tutto. E tu sei finito. Ok

_________________
un infermiere va in paradiso e viene messo accanto ad un tipo in camice bianco ed un fonendo intorno al collo. "oh No!" esclama l'infermiere! "anche da morto devo stare con i medici?" "quello non un medico" risponde S. Pietro. " DIO...ogni tanto crede di essere un medico"
Top
Profilo Invia messaggio privato
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Dom Gen 08, 2012 8:02 am    Oggetto: Rispondi citando

Scusami...ma a te che t'importa se il medico era solo? Non sta a te trovare la soluzione, tu devi andare col medico, obbligo.

Stavi per essere condannata (ipotetica) per aver eseguito un suo ordine.



----------------------------------------------------------------------------------------------------------------
FORUM INFERMIERISTICO, ASSISTENZA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERE, LAUREA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERISTICI, CONCORSI INFERMIERI
URGENZE ED EMERGENZE, RIANIMAZIONE, FORUM INFERMIERISTICO, RIANIMAZIONE SPECIALISTICA, FORUM INFERMIERE, 118, CORSI E.C.M.,
MASTER, PRONTO SOCCORSO, ELISOCCORSO, AREA CRITICA, UNITA' CORONARICA, FORUM INFERMIERI, FORUM INFERMIERISTICO, LAUREA MAGISTRALE, OSS, OPERATORE SOCIOSANITARIO
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Dom Gen 08, 2012 8:03 am    Oggetto: Rispondi citando

Naturalmente terapie non puoi farne...anche in quei casi Wink

Ciao



----------------------------------------------------------------------------------------------------------------
FORUM INFERMIERISTICO, ASSISTENZA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERE, LAUREA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERISTICI, CONCORSI INFERMIERI
URGENZE ED EMERGENZE, RIANIMAZIONE, FORUM INFERMIERISTICO, RIANIMAZIONE SPECIALISTICA, FORUM INFERMIERE, 118, CORSI E.C.M.,
MASTER, PRONTO SOCCORSO, ELISOCCORSO, AREA CRITICA, UNITA' CORONARICA, FORUM INFERMIERI, FORUM INFERMIERISTICO, LAUREA MAGISTRALE, OSS, OPERATORE SOCIOSANITARIO
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
alisee
STUDENTE II ANNO
STUDENTE II ANNO


Registrato: 27/12/10 14:21
Messaggi: 87
Residenza: Umbria

MessaggioInviato: Dom Gen 08, 2012 1:52 pm    Oggetto: Rispondi citando

Quindi se vado ad accompagnare un pz diciamo critico il medico deve essere con me? Altrimenti pu andare tranquillamente l'oss?
Ma in quel PS la tendenza a lasciarti sola nei trasporti, a spedirti con l'oss ce l'hanno tutti i medici e i miei colleghi non obiettano....anzi non obiettano mai nulla...
Top
Profilo Invia messaggio privato
nik damone
RICERCATORE INFERMIERISTICO
RICERCATORE INFERMIERISTICO


Registrato: 21/06/08 19:35
Messaggi: 1001
Residenza: Grosseto

MessaggioInviato: Dom Gen 08, 2012 4:34 pm    Oggetto: Rispondi citando

no no. Qui si parla di somministrazione di farmaci.
Se un paziente critico ovvio che non puoi mandare da solo l'oss. A seconda del tuo percorso di formazione certificato potrai sicuramente mettere in atto tutte le manovre che ti sono state insegnate, dall'intubazione alla defibrillazione, dal precoce riconoscimento di alterazioni dei parametri vitali dai pi semplici ai pi complessi fino alla somministrazione farmacologica PREVISTA dai protocolli internazionali. Ovviamente devi essere in possesso di tutti quei titoli acquisiti dagli specifici corsi che ti abilitano a tale manovre.
Ma somministrare farmaci perch il medico ti ha detto cos senza che siano scritti in una apposita documentazione proprio no. E ti dir di pi. Ora mi informo per fornirti la fonte primaria ma sono sicuro che la famosa dicitura "somministrare tot farmaco se occorre" non sia legale.

_________________
un infermiere va in paradiso e viene messo accanto ad un tipo in camice bianco ed un fonendo intorno al collo. "oh No!" esclama l'infermiere! "anche da morto devo stare con i medici?" "quello non un medico" risponde S. Pietro. " DIO...ogni tanto crede di essere un medico"
Top
Profilo Invia messaggio privato
nik damone
RICERCATORE INFERMIERISTICO
RICERCATORE INFERMIERISTICO


Registrato: 21/06/08 19:35
Messaggi: 1001
Residenza: Grosseto

MessaggioInviato: Dom Gen 08, 2012 4:35 pm    Oggetto: Rispondi citando

Aspettiamo pareri pi autorevoli di chi lavora in PS. Io essendo in una UTIC sono "protetto" da dubbi di tale natura.

_________________
un infermiere va in paradiso e viene messo accanto ad un tipo in camice bianco ed un fonendo intorno al collo. "oh No!" esclama l'infermiere! "anche da morto devo stare con i medici?" "quello non un medico" risponde S. Pietro. " DIO...ogni tanto crede di essere un medico"
Top
Profilo Invia messaggio privato
azbzzz
DIRETTORE GENERALE
DIRETTORE GENERALE


Registrato: 11/11/08 21:12
Messaggi: 6030
Residenza: padova

MessaggioInviato: Dom Gen 08, 2012 5:42 pm    Oggetto: Rispondi citando

"Prassi" di piccole strutture che nessuno mai ha pensato o voluto regolarizzare secondo il: " Si e' sempre fatto cosi'" e le persone a cui non andava a genio cambiavano reparto.
Ok

_________________
PAOLO

Non serve studiare per fare l' infermiere!
Top
Profilo Invia messaggio privato
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Mar Gen 10, 2012 8:23 pm    Oggetto: Rispondi citando

Tanto dipende dalle disposizioni interne che si hanno.

Rimane il fatto che in caso di terapia d'urgenza o d'emergenza senza medico...mmmm...



----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
FORUM INFERMIERISTICO, ASSISTENZA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERE, LAUREA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERISTICI, CONCORSI INFERMIERI
URGENZE ED EMERGENZE, RIANIMAZIONE, FORUM INFERMIERISTICO, RIANIMAZIONE SPECIALISTICA, FORUM INFERMIERE, 118, CORSI E.C.M.,
MASTER, PRONTO SOCCORSO, ELISOCCORSO, AREA CRITICA, UNITA' CORONARICA, FORUM INFERMIERI, FORUM INFERMIERISTICO, LAUREA MAGISTRALE, OSS, OPERATORE SOCIOSANITARIO
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
gu.imbriaco
SUPERMODERATORE
SUPERMODERATORE


Registrato: 16/09/09 01:53
Messaggi: 1572
Residenza: Bologna

MessaggioInviato: Mar Gen 10, 2012 11:26 pm    Oggetto: Rispondi citando

Al di l di quanto accaduto alla collega necessario considerare che il trasporto dei pazienti uno dei momenti pi pericolosi della loro permanenza in ospedale.
Si visto di tutto, e purtroppo si vedr ancora: pazienti portati in UTIC, monitorizzati, con l'ossigeno e farmaci in infusione continua da un portantino; pazienti portati in giro con medico, infermiere e un saturimetro, pazienti intubati portati in giro e ventilati a mano con il va e vieni (che se poi rimani chiuso in un ascensore e finisci l'ossigeno il va e vieni lo riempi con le bestemmie...).
Forse il caso di fermarsi a riflettere e procedurare le cose.

In ospedali piccoli, dove in medico in PS uno solo, in caso di paziente "bruttino" potrebbe anche venire a prenderlo in medico del reparto...
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Yuri
COORDINATORE MODERATORI
COORDINATORE MODERATORI


Registrato: 04/01/10 23:45
Messaggi: 1260
Residenza: Fiesole (FI)

MessaggioInviato: Mer Gen 11, 2012 12:51 am    Oggetto: Rispondi citando

Ho visto di peggio...ho visto un rianimatore ventilare A BOCCA un paziente intubato perch i portantini s'erano persi il raccordo terminale del tubo endotracheale. Vi potrete immaginare le madonne che ha tirato Very Happy

_________________
Master "Anestesia e Terapia intensiva" 2004
ACLS IRC/ERC 2004
Competence in elettrostimolazione cardiaca 2006
Laurea Magistrale Sc. Inf.che 2009
Master in "Nursing degli accessi venosi centrali" 2011
Master in "Infermieristica Legale e Forense" 2014
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Mer Gen 11, 2012 7:27 am    Oggetto: Rispondi citando

gu.imbriaco ha scritto:
Al di l di quanto accaduto alla collega necessario considerare che il trasporto dei pazienti uno dei momenti pi pericolosi della loro permanenza in ospedale.
Si visto di tutto, e purtroppo si vedr ancora: pazienti portati in UTIC, monitorizzati, con l'ossigeno e farmaci in infusione continua da un portantino; pazienti portati in giro con medico, infermiere e un saturimetro, pazienti intubati portati in giro e ventilati a mano con il va e vieni (che se poi rimani chiuso in un ascensore e finisci l'ossigeno il va e vieni lo riempi con le bestemmie...).
Forse il caso di fermarsi a riflettere e procedurare le cose.

In ospedali piccoli, dove in medico in PS uno solo, in caso di paziente "bruttino" potrebbe anche venire a prenderlo in medico del reparto...

Giusto...mica difficile da capire no? Purtroppo...




----------------------------------------------------------------------------------------------------------------
FORUM INFERMIERISTICO, ASSISTENZA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERE, LAUREA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERISTICI, CONCORSI INFERMIERI
URGENZE ED EMERGENZE, RIANIMAZIONE, FORUM INFERMIERISTICO, RIANIMAZIONE SPECIALISTICA, FORUM INFERMIERE, 118, CORSI E.C.M.,
MASTER, PRONTO SOCCORSO, ELISOCCORSO, AREA CRITICA, UNITA' CORONARICA, FORUM INFERMIERI, FORUM INFERMIERISTICO, LAUREA MAGISTRALE, OSS, OPERATORE SOCIOSANITARIO
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Mer Gen 11, 2012 7:28 am    Oggetto: Rispondi citando

Yuri ha scritto:
Ho visto di peggio...ho visto un rianimatore ventilare A BOCCA un paziente intubato perch i portantini s'erano persi il raccordo terminale del tubo endotracheale. Vi potrete immaginare le madonne che ha tirato Very Happy

Mi sembrava una barzellezza Very Happy



----------------------------------------------------------------------------------------------------------------
FORUM INFERMIERISTICO, ASSISTENZA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERE, LAUREA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERISTICI, CONCORSI INFERMIERI
URGENZE ED EMERGENZE, RIANIMAZIONE, FORUM INFERMIERISTICO, RIANIMAZIONE SPECIALISTICA, FORUM INFERMIERE, 118, CORSI E.C.M.,
MASTER, PRONTO SOCCORSO, ELISOCCORSO, AREA CRITICA, UNITA' CORONARICA, FORUM INFERMIERI, FORUM INFERMIERISTICO, LAUREA MAGISTRALE, OSS, OPERATORE SOCIOSANITARIO
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
LouisVDA
ASPIRANTE STUDENTE
ASPIRANTE STUDENTE


Registrato: 28/12/11 22:26
Messaggi: 6
Residenza: Aosta

MessaggioInviato: Mer Gen 11, 2012 9:25 pm    Oggetto: Rispondi citando

A volte capita in ps, durante l'urgenza, che il medico dica i farmaci e tu li fai, come mi capita a volte anche in 118, sta a noi ricordare al medico poi di scrivere TUTTO ci che abbiamo fatto appena ha il tempo di mettersi al pc o di scrivere la scheda di soccorso. In ps pi raro, in quanto su un'urgenza sei sempre minimo due inf e un oss, spesso in tre inf, quindi il medico pu scrivere subito le terapie. Per il trasporto siamo organizzati bene, se il paz stabile va con i portantini, se deve andare in UTIC viene il cardiologo e si va con lui, se va in RIA viene il rianimatore. Se un paz da accompagnare in radiologia viene chiamato il rianimatore. Ospedale che vai usanze che trovi.... Da noi siamo fortunati ma bisogna dire che noi infermieri siamo compatti su questo, se ha bisogno di accompagnamento sanitario si va medico e infermiere! Qualche medico ogni tanto ci prova a mandare solo noi ma ci rifiutiamo TUTTI.....
Top
Profilo Invia messaggio privato
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Mer Gen 11, 2012 10:03 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ricordiamoci che il paziente stabile pu destabilizzarsi, proprio in un momento delicato come il trasferimento (paura, ansia e metti tutto quello che vuoi). Capisco cosa vuoi dire, ho girato parecchio e tutto il mondo paese anche se con piccole eccezioni.

Volevo solo ricordarlo...

Addirittura dai portantini??? potrebbero farlo andare a piedi dato che ci sono (mi riferisco al meccanismo aziendale).

Per i farmaci: tu hai detto "poi noi gli ricordiamo di scriverlo"...anche qui, sembra sempre cos, ma i medici non hanno un p di cervello per ricordarselo senza la "bauscia"?



----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
FORUM INFERMIERISTICO, ASSISTENZA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERE, LAUREA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERISTICI, CONCORSI INFERMIERI
URGENZE ED EMERGENZE, RIANIMAZIONE, FORUM INFERMIERISTICO, RIANIMAZIONE SPECIALISTICA, FORUM INFERMIERE, 118, CORSI E.C.M.,
MASTER, PRONTO SOCCORSO, ELISOCCORSO, AREA CRITICA, UNITA' CORONARICA, FORUM INFERMIERI, FORUM INFERMIERISTICO, LAUREA MAGISTRALE, OSS, OPERATORE SOCIOSANITARIO
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Dep76
ANESTESISTA
ANESTESISTA


Registrato: 06/05/08 23:00
Messaggi: 522

MessaggioInviato: Gio Gen 12, 2012 1:25 am    Oggetto: Rispondi citando

Il paziente stabile che non presenta rischi evolutivi pu essere accompagnato dall'infermiere che, in ogni caso, dovrebbe essere formato a mettere in atto le manovre salvavita in attesa dei rinforzi.
Top
Profilo Invia messaggio privato
nik damone
RICERCATORE INFERMIERISTICO
RICERCATORE INFERMIERISTICO


Registrato: 21/06/08 19:35
Messaggi: 1001
Residenza: Grosseto

MessaggioInviato: Gio Gen 12, 2012 7:05 am    Oggetto: Rispondi citando

concordo con dep. Non estremizziamo. Secondo la logica del repentino cambio dei parametri vitali nessun paziente pu muoversi da qualsiasi reparto senza zaino delle emergenze. Sta all'equipe di ps valutare le condizioni della persona e decidere quale figura professionale necessita. Ribadisco che l'infermiere di ps autonomo, quando certificato, anche nella somministrazione farmacologica se applica gli algoritmi codificati. COntesto la somministrazione di farmaci diversi, a dosaggi diversi, che non rientrano nelle flow chart di un acls et similia.

_________________
un infermiere va in paradiso e viene messo accanto ad un tipo in camice bianco ed un fonendo intorno al collo. "oh No!" esclama l'infermiere! "anche da morto devo stare con i medici?" "quello non un medico" risponde S. Pietro. " DIO...ogni tanto crede di essere un medico"
Top
Profilo Invia messaggio privato
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Gio Gen 12, 2012 8:58 am    Oggetto: Rispondi citando

Ok, non estremizziamo Wink



----------------------------------------------------------------------------------------------------------------
FORUM INFERMIERISTICO, ASSISTENZA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERE, LAUREA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERISTICI, CONCORSI INFERMIERI
URGENZE ED EMERGENZE, RIANIMAZIONE, FORUM INFERMIERISTICO, RIANIMAZIONE SPECIALISTICA, FORUM INFERMIERE, 118, CORSI E.C.M.,
MASTER, PRONTO SOCCORSO, ELISOCCORSO, AREA CRITICA, UNITA' CORONARICA, FORUM INFERMIERI, FORUM INFERMIERISTICO, LAUREA MAGISTRALE, OSS, OPERATORE SOCIOSANITARIO
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
LouisVDA
ASPIRANTE STUDENTE
ASPIRANTE STUDENTE


Registrato: 28/12/11 22:26
Messaggi: 6
Residenza: Aosta

MessaggioInviato: Gio Gen 19, 2012 11:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

Beh il paz che non stabile non si muove dal ps, se non per utic o ria... per un ictus stabilizzato che va in neuro serve l'infermiere?!?
@swan: purtroppo penso tu sappia benissimo che spesso facciamo il nostro e pure il loro.... ;)
Top
Profilo Invia messaggio privato
azbzzz
DIRETTORE GENERALE
DIRETTORE GENERALE


Registrato: 11/11/08 21:12
Messaggi: 6030
Residenza: padova

MessaggioInviato: Ven Gen 20, 2012 12:10 am    Oggetto: Rispondi citando

Paese che vai usanze che trovi.
Dove lavoro l' infermiere non si sposta mai se non per motivi di marketing o tirare il letto.
Il trasporto e' sempre fatto o da medico e oss o da oss.

_________________
PAOLO

Non serve studiare per fare l' infermiere!
Top
Profilo Invia messaggio privato
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Ven Gen 20, 2012 6:28 pm    Oggetto: Rispondi citando

LouisVDA ha scritto:
Beh il paz che non stabile non si muove dal ps, se non per utic o ria... per un ictus stabilizzato che va in neuro serve l'infermiere?!?
@swan: purtroppo penso tu sappia benissimo che spesso facciamo il nostro e pure il loro.... ;)

Sono ben conscio delle realt Wink



----------------------------------------------------------------------------------------------------------------
FORUM INFERMIERISTICO, ASSISTENZA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERE, LAUREA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERISTICI, CONCORSI INFERMIERI
URGENZE ED EMERGENZE, RIANIMAZIONE, FORUM INFERMIERISTICO, RIANIMAZIONE SPECIALISTICA, FORUM INFERMIERE, 118, CORSI E.C.M.,
MASTER, PRONTO SOCCORSO, ELISOCCORSO, AREA CRITICA, UNITA' CORONARICA, FORUM INFERMIERI, FORUM INFERMIERISTICO, LAUREA MAGISTRALE, OSS, OPERATORE SOCIOSANITARIO
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Nurse88
ASPIRANTE STUDENTE
ASPIRANTE STUDENTE


Registrato: 23/03/10 00:40
Messaggi: 23

MessaggioInviato: Mar Mar 27, 2012 12:22 am    Oggetto: Rispondi citando

Da me il paziente critico si sposta sempre con l'infermiere + oss (e presidi x le urgenze).
Il medico non si scomoda quasi mai, tranne rarissimissime volte.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> PRONTO SOCCORSO
Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001 - 2005 phpBB Group
Theme ACID v1.5 par HEDONISM
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
Confirmed

Page generation time: 0.159