Indice del forum FORUM INFERMIERISTICO IN AREA CRITICA

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Materie da studiare in caso andassi a lavorare al 118
Vai a 1, 2  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> 118 ED ELISOCCORSO
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47326
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Mar Lug 03, 2012 4:13 pm    Oggetto: Materie da studiare in caso andassi a lavorare al 118 Rispondi citando

Non si sa mai...volessi un giorno cambiare reparto, cosa dovrei studiare per prestare un ottimo servizio al 118?
Solo emergenza?
Diciamo che un libro come il PHTLS potrebbe bastare?
Quali sono le cose essenziali da conoscere e da studiare, all'inizio bastano le basi?
Grazie!



----------------------------------------------------------------------------------------------------------------
FORUM INFERMIERISTICO, ASSISTENZA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERE, LAUREA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERISTICI, CONCORSI INFERMIERI
URGENZE ED EMERGENZE, RIANIMAZIONE, FORUM INFERMIERISTICO, RIANIMAZIONE SPECIALISTICA, FORUM INFERMIERE, 118, CORSI E.C.M.,
MASTER, PRONTO SOCCORSO, ELISOCCORSO, AREA CRITICA, UNITA' CORONARICA, FORUM INFERMIERI, FORUM INFERMIERISTICO, LAUREA MAGISTRALE, OSS, OPERATORE SOCIOSANITARIO
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47326
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Mar Lug 03, 2012 4:14 pm    Oggetto: Rispondi citando

Che turnazioni fate voi al 118?



----------------------------------------------------------------------------------------------------------------
FORUM INFERMIERISTICO, ASSISTENZA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERE, LAUREA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERISTICI, CONCORSI INFERMIERI
URGENZE ED EMERGENZE, RIANIMAZIONE, FORUM INFERMIERISTICO, RIANIMAZIONE SPECIALISTICA, FORUM INFERMIERE, 118, CORSI E.C.M.,
MASTER, PRONTO SOCCORSO, ELISOCCORSO, AREA CRITICA, UNITA' CORONARICA, FORUM INFERMIERI, FORUM INFERMIERISTICO, LAUREA MAGISTRALE, OSS, OPERATORE SOCIOSANITARIO
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47326
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Mar Lug 03, 2012 4:16 pm    Oggetto: Rispondi citando

La cosa che mi fa paura è che poi, un giorno, il 118 nei momenti di inattività dovrà coprire il pronto soccorso (almeno da noi).



----------------------------------------------------------------------------------------------------------------
FORUM INFERMIERISTICO, ASSISTENZA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERE, LAUREA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERISTICI, CONCORSI INFERMIERI
URGENZE ED EMERGENZE, RIANIMAZIONE, FORUM INFERMIERISTICO, RIANIMAZIONE SPECIALISTICA, FORUM INFERMIERE, 118, CORSI E.C.M.,
MASTER, PRONTO SOCCORSO, ELISOCCORSO, AREA CRITICA, UNITA' CORONARICA, FORUM INFERMIERI, FORUM INFERMIERISTICO, LAUREA MAGISTRALE, OSS, OPERATORE SOCIOSANITARIO
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
susy
MODERATORE SENIOR
MODERATORE SENIOR


Registrato: 14/05/08 10:19
Messaggi: 750
Residenza: pavia

MessaggioInviato: Mar Lug 03, 2012 5:47 pm    Oggetto: Rispondi citando

Da noi devi avere requisiti ben precisi:
1) Lavorare in area critica da almeno tre anni
2) certificato bls-d
3) certificato acls
4) certificato corso trauma di base e avanzato
5) in alternativa ai suddetti corsi master in soccorso sanitario emergenza-urgenza 118
Questo per fare uscita in automedica in sistema premiante.
Per operare presso la centrale invece oltre ai suddetti requisiti si deve attendere avviso di selezione interna richiesto da AREU con valutazione curriculum e colloquio.
Il personale di centrale attualmente ha un turno in quinta come nei reparti di degenza (p-m/n- smonto e doppio riposo).
Il personale in turno di automedica o ambulanza infermieristica nelle pause non opera in pronto soccorso.
I turni su i suddetti mezzi sono articolati su disponibilita' volontaria e sono di 6 o 12 ore nel diurno e di 12 ore nel notturno. Paga 25,82 euro/h.
Ok

_________________
"Può darsi che non siate responsabili per la situazione in cui vi trovate, ma lo diventerete se non fate nulla per cambiarla"
Martin Luther King


Susy, infermiera e altro
Top
Profilo Invia messaggio privato
MuKk0tT4
VICE DIRETTORE GENERALE
VICE DIRETTORE GENERALE


Registrato: 05/05/08 11:09
Messaggi: 3750
Residenza: Pescara....in Abruzzo per chi non lo sa ;)

MessaggioInviato: Mar Lug 03, 2012 6:32 pm    Oggetto: Rispondi citando

leggiti questo libro, è uno dei testi consigliati qui al master in area critica ad ancona...
nursing nell'emergenza-urgenza - fultz &co
elsevier edizioni
3 edizione
2010

aggiornato, carino.
io l'ho preso qui, spese di spedizioni incluse
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________
Carolina
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage MSN
jeppovallelunga
MODERATORE SENIOR
MODERATORE SENIOR


Registrato: 27/05/08 01:22
Messaggi: 1406
Residenza: moneglia (ge)

MessaggioInviato: Mar Lug 03, 2012 6:32 pm    Oggetto: Rispondi citando

anche per il sistema ligure occorrono corsi base e avanzati per trauma e medico e il corso disphatc poi al momento dell'assunzione c/o la centrale ci sarà da fare un periodo di affiancamento ,si confermo almeno per la asl4 si parla di usufruire del personale di msa sia in ps che al primo intervento Protesta

_________________
dai diamanti non nasce niente ,dal letame nascono i fiori
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47326
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Mer Lug 04, 2012 6:19 am    Oggetto: Rispondi citando

Grazie a tutti!
I requisiti non mi mancherebbero (a parte la parte traumatologica...diciamo la più importante Very Happy ).

Beh, ora lo so Ok



----------------------------------------------------------------------------------------------------------------
FORUM INFERMIERISTICO, ASSISTENZA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERE, LAUREA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERISTICI, CONCORSI INFERMIERI
URGENZE ED EMERGENZE, RIANIMAZIONE, FORUM INFERMIERISTICO, RIANIMAZIONE SPECIALISTICA, FORUM INFERMIERE, 118, CORSI E.C.M.,
MASTER, PRONTO SOCCORSO, ELISOCCORSO, AREA CRITICA, UNITA' CORONARICA, FORUM INFERMIERI, FORUM INFERMIERISTICO, LAUREA MAGISTRALE, OSS, OPERATORE SOCIOSANITARIO
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Benjamin
SUPERMODERATORE
SUPERMODERATORE


Registrato: 04/01/09 06:34
Messaggi: 901

MessaggioInviato: Mer Lug 18, 2012 8:54 am    Oggetto: Rispondi citando

Da noi invece l'accesso al mondo 118 avviene per mobilità interna, unico vincolo i 2 anni d'area critica.
Se vieni destinato ad un P.S. Spoke svolgi anche attività di ambulanza infermieristica o automedica, se vieni destinato alla C.O. 118 svolgi solo attività di ambulanza infemieristica, automedica e C.O..
Da noi non esiste nessuna attività premiante (per fortuna). Una volta assegnato alla U.O. parte il percorso formativo e d'affiancamento.
Se sei in C.O. 118 prima fai ambulanza infermieristica, poi fai box 118 call taker, poi box 118 dispatch ed infine automedica (in quanto devi sapere non tanto passare la roba al medico, quanto gestire in autonomia tutto il lato organizzativo e quindi conoscere tutti i protocolli del box 118).
Se invece sei in un PS spoke con doppio mandato (PS e 118) prima ottieni l'abilitazione al PS ed inizi la formazione, poi passi sui mezzi.
Per la formazione, almeno da noi, l'azienda non bada proprio a spese e facciamo n corsi con i relativi retraining.

Questi sono i nostri corsi (quote del thread
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

)

Luca-Carpi ha scritto:
La mia azienda (AUSL Modena) paga i seguenti corsi agli infermieri PS/118:

Corsi IRC:
- BLS-D
- PBLS-D
- P.T.C. Advanced (Prehospital Trauma Care)
- A.L.S. (Advanced Life Support)
- P.A.L.S. (Pediatric Advanced Life Support)

Corsi Naemt:
- A.C.L.S. (Advanced Cardiac Life Support)
- E.P.C. (Emergency Pediatric Care - ex P.P.C. Prehospital Pediatric Care)
- A.M.L.S. (Advanced Medical Life Support)
- P.H.T.L.S. (Pre Hospital Trauma Life Support)
- A.T.C.N. (Advanced Trauma Care for Nurse)

Corsi C.O. Modena Soccorso:
- BLS-D con tubo laringeo e farmaci
- M.I.T. (Mobilizzazione-Immobilizzazione Traumi)
- P.A.M. (Prehospital Airway Management)
- O.N.E. (Emergenze Ostetrico-Neonatologiche)
- Triage Maxi-Emergenze
- GeABC (Ex corso NBCR per la gestione dell'emergenze Chimiche, Biologiche, Radioattive)
- GeIRA (Gestione Insufficienza Respiratoria Acuta)

Altri Corsi
- Corso Triage Intraospedaliero
- Corso Triage Pediatrico
- I.C.L.S. (Intermediate Cardiac Life Support)

Questa formazione viene completata mediamente in 4 anni circa, poi dipende dalla voglia che ha l'infermiere di completarla in meno tempo.
Alcuni corsi sviluppano gli stessi temi, ma l'azienda preferisce farci fare un corso in più che uno in meno.
Top
Profilo Invia messaggio privato
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47326
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Mer Lug 18, 2012 10:10 am    Oggetto: Rispondi citando

Grazie Luca Wink Ok



----------------------------------------------------------------------------------------------------------------
FORUM INFERMIERISTICO, ASSISTENZA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERE, LAUREA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERISTICI, CONCORSI INFERMIERI
URGENZE ED EMERGENZE, RIANIMAZIONE, FORUM INFERMIERISTICO, RIANIMAZIONE SPECIALISTICA, FORUM INFERMIERE, 118, CORSI E.C.M.,
MASTER, PRONTO SOCCORSO, ELISOCCORSO, AREA CRITICA, UNITA' CORONARICA, FORUM INFERMIERI, FORUM INFERMIERISTICO, LAUREA MAGISTRALE, OSS, OPERATORE SOCIOSANITARIO
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Mimmo
ASPIRANTE STUDENTE
ASPIRANTE STUDENTE


Registrato: 31/12/11 13:26
Messaggi: 3
Residenza: Matera

MessaggioInviato: Mar Lug 24, 2012 9:46 am    Oggetto: Benvenuti al Sud Rispondi citando

In Basilicata il 118 è tutta un'altra storia......
Il problema non è come arrivare a lavorare al 118 ma come fare per uscirne......
A lavorare al 118 sono gli ultimi arrivati dai concorsi e dalle mobilità poichè ricoprono i posti degli infermieri che sfuggono a questa realtà-
I corsi che l'azienda garantisce....appena possibile è il Blsd per il resto dipende da quando quelli della centrale di Potenza hanno voglia e tempo per farne....... e bisogna fare anche più di 100 km per recarsi da questi saggi della centrale operativi......ad apprendere.....
Il fatto che nessuno voglia lavorare nel 118 è che le ambulanze sono composte da autista e infermiere, abbandonati in paesi sperduti, lontani anche 35 minuti dalle auto mediche. Ci si trova di fronte ad incidenti con diversi feriti o su codici rossi in due. E' bello vedere le facce di chi ha chiamato quando vedono arrivare questo povero infermiere che cerca di capire cosa fare, che deve comunicare con la centrale mentre massaggia etcc.....
L'unica cosa bella è che non si hanno capi nè subalterni, si fanno 12 ore di lavoro e si ha molto tempo libero.
Benvenuti al Sud
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage Yahoo
azbzzz
DIRETTORE GENERALE
DIRETTORE GENERALE


Registrato: 11/11/08 21:12
Messaggi: 6031
Residenza: padova

MessaggioInviato: Mar Lug 24, 2012 11:07 am    Oggetto: Re: Benvenuti al Sud Rispondi citando

Mimmo ha scritto:
In Basilicata il 118 è tutta un'altra storia......
Il problema non è come arrivare a lavorare al 118 ma come fare per uscirne......
A lavorare al 118 sono gli ultimi arrivati dai concorsi e dalle mobilità poichè ricoprono i posti degli infermieri che sfuggono a questa realtà-
I corsi che l'azienda garantisce....appena possibile è il Blsd per il resto dipende da quando quelli della centrale di Potenza hanno voglia e tempo per farne....... e bisogna fare anche più di 100 km per recarsi da questi saggi della centrale operativi......ad apprendere.....
Il fatto che nessuno voglia lavorare nel 118 è che le ambulanze sono composte da autista e infermiere, abbandonati in paesi sperduti, lontani anche 35 minuti dalle auto mediche. Ci si trova di fronte ad incidenti con diversi feriti o su codici rossi in due. E' bello vedere le facce di chi ha chiamato quando vedono arrivare questo povero infermiere che cerca di capire cosa fare, che deve comunicare con la centrale mentre massaggia
etcc.....
L'unica cosa bella è che non si hanno capi nè subalterni, si fanno 12 ore di lavoro e si ha molto tempo libero.
Benvenuti al Sud


Lo sai vero che tanta gente al nord pagherebbe oro per vivere tale condizione??? pensare

_________________
PAOLO

Non serve studiare per fare l' infermiere!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mimmo
ASPIRANTE STUDENTE
ASPIRANTE STUDENTE


Registrato: 31/12/11 13:26
Messaggi: 3
Residenza: Matera

MessaggioInviato: Mar Lug 24, 2012 12:03 pm    Oggetto: Re: Benvenuti al Sud Rispondi citando

azbzzz ha scritto:
Lo sai vero che tanta gente al nord pagherebbe oro per vivere tale condizione??? pensare


Pagherebbe per sentirsi abbandonato al nulla.....!!!
Buon burnout a tutti.

Vorrei conoscere com'è organizzato il 118 nella vostra regione: quante unità in ogni mezzo?
118Basilicata:
Mike: Medico-Infermiere-Autista
India: Infermiere-Autista.

118 Taranto
Mike:Medico-Infermiere-Soccorritore-Autista.
India:Infermiere-Soccorritore-Autista.


Che invidia quando arrivano i Pompieri sugli incidenti e la squadra è formata da sette persone!!!!!

Noi in due con zaino, monitor, ossigeno, farmaci, barella, spinale, etc.... quando si vedono gli infermieri nei servizi televisivi sono sempre caricati come somari che corrono avanti ed indietro dall'ambulanza....
Per non parlare quando bisogna scendere le persone dal quarto piano.....
Buon lavoro a tutti i 118isti
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage Yahoo
Benjamin
SUPERMODERATORE
SUPERMODERATORE


Registrato: 04/01/09 06:34
Messaggi: 901

MessaggioInviato: Mar Lug 24, 2012 4:12 pm    Oggetto: Re: Benvenuti al Sud Rispondi citando

Mimmo ha scritto:

...
Vorrei conoscere com'è organizzato il 118 nella vostra regione: quante unità in ogni mezzo?
118Basilicata:
Mike: Medico-Infermiere-Autista
India: Infermiere-Autista.

118 Taranto
Mike:Medico-Infermiere-Soccorritore-Autista.
India:Infermiere-Soccorritore-Autista.
...


Mike: Infermiere (che guida) + Medico
India: Infermiere + autista
Benvenuto al nord Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
azbzzz
DIRETTORE GENERALE
DIRETTORE GENERALE


Registrato: 11/11/08 21:12
Messaggi: 6031
Residenza: padova

MessaggioInviato: Mar Lug 24, 2012 4:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

mmmmmhhhh completamente ignorante in materia che meno non si puo' sapere..... pero' desumo al nord si lavori meno pensare

Cosa sono mike e india? Purtroppo...

_________________
PAOLO

Non serve studiare per fare l' infermiere!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mimmo
ASPIRANTE STUDENTE
ASPIRANTE STUDENTE


Registrato: 31/12/11 13:26
Messaggi: 3
Residenza: Matera

MessaggioInviato: Mar Lug 24, 2012 7:05 pm    Oggetto: Re: Benvenuti al Sud Rispondi citando

Luca-Carpi ha scritto:
Mimmo ha scritto:

...
Vorrei conoscere com'è organizzato il 118 nella vostra regione: quante unità in ogni mezzo?
118Basilicata:
Mike: Medico-Infermiere-Autista
India: Infermiere-Autista.

118 Taranto
Mike:Medico-Infermiere-Soccorritore-Autista.
India:Infermiere-Soccorritore-Autista.
...




Mike: Infermiere (che guida) + Medico
India: Infermiere + autista
Benvenuto al nord Wink


Non ci posso credere... io pensavo che da voi funzionasse meglio..... ma come fate in due????
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage Yahoo
Benjamin
SUPERMODERATORE
SUPERMODERATORE


Registrato: 04/01/09 06:34
Messaggi: 901

MessaggioInviato: Mar Lug 24, 2012 11:32 pm    Oggetto: Rispondi citando

azbzzz ha scritto:
mmmmmhhhh completamente ignorante in materia che meno non si puo' sapere..... pero' desumo al nord si lavori meno pensare

Cosa sono mike e india? Purtroppo...

Non è un problema di nord e sud per quanto riguarda il lavoro, ma di densità abitativa e, per lo meno nella mia zona considerata "rurale", è sicuramente più elevata di molte province italiane (es.: la provincia di Modena ha più abitanti che la regione Basilicata).
Per mike si intendono le automediche, le india sono le infermieristiche.
Top
Profilo Invia messaggio privato
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47326
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Mer Lug 25, 2012 12:15 am    Oggetto: Rispondi citando

Luca Carpi ha scritto:
Per mike si intendono le automediche, le india sono le infermieristiche.

Completamente ignorante anche io...questi nomi sono regionali o più regioni oppure proprio in tutta Italia?



------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
FORUM INFERMIERISTICO, ASSISTENZA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERE, LAUREA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERISTICI, CONCORSI INFERMIERI
URGENZE ED EMERGENZE, RIANIMAZIONE, FORUM INFERMIERISTICO, RIANIMAZIONE SPECIALISTICA, FORUM INFERMIERE, 118, CORSI E.C.M., INTENSIVACAREUNIT, ICU,
MASTER, PRONTO SOCCORSO, ELISOCCORSO, AREA CRITICA, UNITA' CORONARICA, FORUM INFERMIERI, FORUM INFERMIERISTICO, LAUREA MAGISTRALE, OSS, OPERATORE SOCIOSANITARIO
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47326
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Mer Lug 25, 2012 12:16 am    Oggetto: Rispondi citando

Comunque per le turnazioni ho pensato di andarci...chissà magari un giorno...



------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
FORUM INFERMIERISTICO, ASSISTENZA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERE, LAUREA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERISTICI, CONCORSI INFERMIERI
URGENZE ED EMERGENZE, RIANIMAZIONE, FORUM INFERMIERISTICO, RIANIMAZIONE SPECIALISTICA, FORUM INFERMIERE, 118, CORSI E.C.M., INTENSIVACAREUNIT, ICU,
MASTER, PRONTO SOCCORSO, ELISOCCORSO, AREA CRITICA, UNITA' CORONARICA, FORUM INFERMIERI, FORUM INFERMIERISTICO, LAUREA MAGISTRALE, OSS, OPERATORE SOCIOSANITARIO
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Benjamin
SUPERMODERATORE
SUPERMODERATORE


Registrato: 04/01/09 06:34
Messaggi: 901

MessaggioInviato: Mer Lug 25, 2012 8:29 pm    Oggetto: Rispondi citando

SWAN-GANZ ha scritto:
Luca Carpi ha scritto:
Per mike si intendono le automediche, le india sono le infermieristiche.

Completamente ignorante anche io...questi nomi sono regionali o più regioni oppure proprio in tutta Italia?


I nomi variano da provincia a provincia, non esiste una tassonomia unificata al momento. Comunque non sarebbero male come turni, soprattutto se uno nel frattempo si dedica all'università...
Top
Profilo Invia messaggio privato
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47326
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Gio Lug 26, 2012 7:47 am    Oggetto: Rispondi citando

Grazie Luca Wink



----------------------------------------------------------------------------------------------------------------
FORUM INFERMIERISTICO, ICU, ASSISTENZA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERE, LAUREA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERISTICI, CONCORSI INFERMIERI, INTENSIVE CARE UNIT,
URGENZE ED EMERGENZE, RIANIMAZIONE, FORUM INFERMIERISTICO, RIANIMAZIONE SPECIALISTICA, FORUM INFERMIERE, 118, CORSI E.C.M.,
MASTER, PRONTO SOCCORSO, ELISOCCORSO, AREA CRITICA, UNITA' CORONARICA, FORUM INFERMIERI, FORUM INFERMIERISTICO, LAUREA MAGISTRALE, OSS, OPERATORE SOCIOSANITARIO
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
gu.imbriaco
SUPERMODERATORE
SUPERMODERATORE


Registrato: 16/09/09 01:53
Messaggi: 1572
Residenza: Bologna

MessaggioInviato: Mar Ago 07, 2012 9:28 am    Oggetto: Rispondi citando

Ci sono avvisi di mobilità per la Basilicata?

Verrei a spiegarvi due-tre cose...
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47326
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Mar Ago 07, 2012 6:30 pm    Oggetto: Rispondi citando

Sono curioso... pensare



----------------------------------------------------------------------------------------------------------------
FORUM INFERMIERISTICO, ICU, ASSISTENZA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERE, LAUREA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERISTICI, CONCORSI INFERMIERI, INTENSIVE CARE UNIT,
URGENZE ED EMERGENZE, RIANIMAZIONE, FORUM INFERMIERISTICO, RIANIMAZIONE SPECIALISTICA, FORUM INFERMIERE, 118, CORSI E.C.M.,
MASTER, PRONTO SOCCORSO, ELISOCCORSO, AREA CRITICA, UNITA' CORONARICA, FORUM INFERMIERI, FORUM INFERMIERISTICO, LAUREA MAGISTRALE, OSS, OPERATORE SOCIOSANITARIO
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
gu.imbriaco
SUPERMODERATORE
SUPERMODERATORE


Registrato: 16/09/09 01:53
Messaggi: 1572
Residenza: Bologna

MessaggioInviato: Mer Ago 08, 2012 9:31 am    Oggetto: Rispondi citando

Che dirti, quando io ho cominciato a girare in ambulanza avevamo dei collari cervicali morbidi arancioni che andavano bene per tenerti caldo il collo d'inverno, pulivamo le mascherine di ossigeno con l'amuchina dopo averle usate, si facevano 4 lasix e il salasso bianco agli edemi polmonari, eccetera.
Potrei andare avanti con aneddoti da storia della medicina per mezza giornata.

Poi sono arrivati i defibrilaltori semiautomatici, poi quelli che si chiamavano atti medici delegati (stabiliti dal DPR del 27 marzo 1992), poi è aumentata l'offerta formativa, poi sono stati redatti nuovi protocolli (per il dolore toracico, per l'analgesia, per la gestione delle vie aeree e altro).

LA categoria infermieristica prova gusto nel autocommiserarsi.
E' certo più facile lamentarsi piuttosto che diventare il rompipalle di turno che cerca di cambiare le cose, anche quando non vanno e lui ha palesemente ragione (ho conosciuto gente che ha emigrato perchè non ne poteva più).
C'è anche da considerare che la casta dei medici è potente e di solito immanicata in politica, molto più di quanto lo siano i collegi infermieri.

Allora consiglio all'amico/collega della regione Basilicata di farsi mandare dalla sua azienda a fare uno stage in un altro servizio 118 (o di andarci di sua iniziativa in una settimana di ferie), documentarsi con foto e materiale di cosa viene fatto altrove oggi nel 2012 e di tornare a casa e cominciare a raccontarlo.
Poi magari c'è anche un conoscente giornalista, quello a cui si telefona di nascosto per segnalargli il morto o il ferito truculento che fa sempre notizia sul giornale, e chiedergli se ha voglia di fare un servizietto arguto su cosa fanno altrove gli infermieri del 118 e su come potrebbe giovarne alla popolazione...

Forza e coraggio...E mi raccomando, assicurazione furto e incendio alla macchina e farsi amico un gommista.
Potrebbero tornare utili... Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47326
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Gio Ago 09, 2012 6:34 am    Oggetto: Rispondi citando

Ok



----------------------------------------------------------------------------------------------------------------
FORUM INFERMIERISTICO, ICU, ASSISTENZA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERE, LAUREA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERISTICI, CONCORSI INFERMIERI, INTENSIVE CARE UNIT,
URGENZE ED EMERGENZE, RIANIMAZIONE, FORUM INFERMIERISTICO, RIANIMAZIONE SPECIALISTICA, FORUM INFERMIERE, 118, CORSI E.C.M.,
MASTER, PRONTO SOCCORSO, ELISOCCORSO, AREA CRITICA, UNITA' CORONARICA, FORUM INFERMIERI, FORUM INFERMIERISTICO, LAUREA MAGISTRALE, OSS, OPERATORE SOCIOSANITARIO
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
tafraz
COORDINATORE
COORDINATORE


Registrato: 17/05/09 11:28
Messaggi: 410
Residenza: brescia

MessaggioInviato: Gio Set 20, 2012 1:05 am    Oggetto: Re: Benvenuti al Sud Rispondi citando

azbzzz ha scritto:
Mimmo ha scritto:
In Basilicata il 118 è tutta un'altra storia......
Il problema non è come arrivare a lavorare al 118 ma come fare per uscirne......
A lavorare al 118 sono gli ultimi arrivati dai concorsi e dalle mobilità poichè ricoprono i posti degli infermieri che sfuggono a questa realtà-
I corsi che l'azienda garantisce....appena possibile è il Blsd per il resto dipende da quando quelli della centrale di Potenza hanno voglia e tempo per farne....... e bisogna fare anche più di 100 km per recarsi da questi saggi della centrale operativi......ad apprendere.....
Il fatto che nessuno voglia lavorare nel 118 è che le ambulanze sono composte da autista e infermiere, abbandonati in paesi sperduti, lontani anche 35 minuti dalle auto mediche. Ci si trova di fronte ad incidenti con diversi feriti o su codici rossi in due. E' bello vedere le facce di chi ha chiamato quando vedono arrivare questo povero infermiere che cerca di capire cosa fare, che deve comunicare con la centrale mentre massaggia
etcc.....
L'unica cosa bella è che non si hanno capi nè subalterni, si fanno 12 ore di lavoro e si ha molto tempo libero.
Benvenuti al Sud


Lo sai vero che tanta gente al nord pagherebbe oro per vivere tale condizione??? pensare

concordo..preferisco spesso spacciare le mia auto medicalizzate in cambio delle infermierizzate..preferisoc di gran lunga lavorare con i volontari che con un medico...

_________________
Postulato di Veronica sull'infermiere in servizio
Se sei di buon umore, non ti preoccupare. Ti passera'
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> 118 ED ELISOCCORSO
Vai a 1, 2  Successivo
Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001 - 2005 phpBB Group
Theme ACID v1.5 par HEDONISM
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
Confirmed

Page generation time: 2.876