Indice del forum FORUM INFERMIERISTICO IN AREA CRITICA

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Ottima linea di difesa

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> LEGISLAZIONE
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
azbzzz
DIRETTORE GENERALE
DIRETTORE GENERALE


Registrato: 11/11/08 21:12
Messaggi: 6030
Residenza: padova

MessaggioInviato: Sab Lug 13, 2013 10:22 am    Oggetto: Ottima linea di difesa Rispondi citando

"Sono solo un infermiere io. Faccio quello che mi dice il medico!"
Linea di difesa vincente. Altro che le cavolate sulla professionalita'.......Invece di dare loro l' ergastolo per omicidio volontario premeditato.

L' arretratezza professionale e organizzativa e' considerata un attenuante assoluta e non un reato.

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Protesta

_________________
PAOLO

Non serve studiare per fare l' infermiere!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Yuri
COORDINATORE MODERATORI
COORDINATORE MODERATORI


Registrato: 04/01/10 23:45
Messaggi: 1260
Residenza: Fiesole (FI)

MessaggioInviato: Sab Lug 13, 2013 10:29 am    Oggetto: Rispondi citando

Mi pare che si sia ancora in primo grado. Come già ti dissi, aspettiamo vengano fatti tutti e tre i gradi di giudizio prima di dire che la situazione è questa.
Di sentenza ribaltate ne conosciamo a bizzeffe.

_________________
Master "Anestesia e Terapia intensiva" 2004
ACLS IRC/ERC 2004
Competence in elettrostimolazione cardiaca 2006
Laurea Magistrale Sc. Inf.che 2009
Master in "Nursing degli accessi venosi centrali" 2011
Master in "Infermieristica Legale e Forense" 2014
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
azbzzz
DIRETTORE GENERALE
DIRETTORE GENERALE


Registrato: 11/11/08 21:12
Messaggi: 6030
Residenza: padova

MessaggioInviato: Sab Lug 13, 2013 11:03 am    Oggetto: Rispondi citando

Vero e spero venga ribaltata non da un punto di vista professionale, di cui sono disinteressato ma personale e venga riconosciuto che molte persone hanno ucciso una persona in modo volontario e scientifico. Protesta Protesta
Bastava cosi' poco. pianto

_________________
PAOLO

Non serve studiare per fare l' infermiere!
Top
Profilo Invia messaggio privato
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Sab Lug 13, 2013 6:13 pm    Oggetto: Rispondi citando

...e ancora una volta aspettiamo...
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Sab Lug 13, 2013 6:13 pm    Oggetto: Rispondi citando

Sposto nella sezione "Legislazione".
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Yuri
COORDINATORE MODERATORI
COORDINATORE MODERATORI


Registrato: 04/01/10 23:45
Messaggi: 1260
Residenza: Fiesole (FI)

MessaggioInviato: Sab Lug 13, 2013 10:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

azbzzz ha scritto:
Vero e spero venga ribaltata non da un punto di vista professionale, di cui sono disinteressato ma personale e venga riconosciuto che molte persone hanno ucciso una persona in modo volontario e scientifico. Protesta Protesta
Bastava cosi' poco. pianto


Io lo spero per ambo le cose.
Trovo in primis sia vergognoso che chi materialmente ha cagionato la morte di una persona possa essere considerato innocente laddove esiste una specifica norma di legge che identifica il colpevole in chi de facto, compie l'atto.

In seconda istanza trovo sia deprecabile che la professionalità che la legge ci riconosce (perlomeno sulla carta) sia bistrattata proprio da coloro che dovrebbero essere i primi difensori della legalità.

E' una vergognosa sconfitta professionale ed umana.

_________________
Master "Anestesia e Terapia intensiva" 2004
ACLS IRC/ERC 2004
Competence in elettrostimolazione cardiaca 2006
Laurea Magistrale Sc. Inf.che 2009
Master in "Nursing degli accessi venosi centrali" 2011
Master in "Infermieristica Legale e Forense" 2014
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Dom Lug 14, 2013 5:03 pm    Oggetto: Rispondi citando

Come dicevo in altri topic, ci sono giudici che interpretano secondo il nostro profilo e codice deontologico, altri invece che giudicano secondo il mansionario.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
susy
MODERATORE SENIOR
MODERATORE SENIOR


Registrato: 14/05/08 10:19
Messaggi: 750
Residenza: pavia

MessaggioInviato: Lun Lug 15, 2013 8:40 am    Oggetto: Rispondi citando

Ritengo molto probabile che cambiando giudice nei successivi gradi verrà cambiata anche la sentenza. Non ho parole considerato che le attenuanti date agli infermieri non stanno né in cielo ne in terra. Dubito anche della preparazione del magistrato se ha avvallato la strategia dell'autoumiliazione professionale. È stato come assolvere un assassino che ha accoltellato qualcuno con la scusa che questi non sapeva quali conseguenze avrebbe avuto la coltellata...assurdo!!

_________________
"Può darsi che non siate responsabili per la situazione in cui vi trovate, ma lo diventerete se non fate nulla per cambiarla"
Martin Luther King


Susy, infermiera e altro
Top
Profilo Invia messaggio privato
azbzzz
DIRETTORE GENERALE
DIRETTORE GENERALE


Registrato: 11/11/08 21:12
Messaggi: 6030
Residenza: padova

MessaggioInviato: Lun Lug 15, 2013 9:14 am    Oggetto: Rispondi citando

Secondo me, stando alla giustizia italiana molto probabile in secondo grado anche i medici vengano assolti perché il fatto non costituisce reato Protesta

_________________
PAOLO

Non serve studiare per fare l' infermiere!
Top
Profilo Invia messaggio privato
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Lun Lug 15, 2013 11:50 pm    Oggetto: Rispondi citando

susy ha scritto:
Ritengo molto probabile che cambiando giudice nei successivi gradi verrà cambiata anche la sentenza. Non ho parole considerato che le attenuanti date agli infermieri non stanno né in cielo ne in terra. Dubito anche della preparazione del magistrato se ha avvallato la strategia dell'autoumiliazione professionale. È stato come assolvere un assassino che ha accoltellato qualcuno con la scusa che questi non sapeva quali conseguenze avrebbe avuto la coltellata...assurdo!!

Quoto!
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Lun Lug 15, 2013 11:52 pm    Oggetto: Rispondi citando

azbzzz ha scritto:
Secondo me, stando alla giustizia italiana molto probabile in secondo grado anche i medici vengano assolti perché il fatto non costituisce reato Protesta

Intendi ai medici: in che senso "il fatto non costituisce reato"?
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Yuri
COORDINATORE MODERATORI
COORDINATORE MODERATORI


Registrato: 04/01/10 23:45
Messaggi: 1260
Residenza: Fiesole (FI)

MessaggioInviato: Mar Lug 16, 2013 2:44 am    Oggetto: Rispondi citando

E' provocatorio, come sempre...oramai dovresti conoscerlo.
Lui dice che in secondo grado non solo non condanneranno gli infermieri per partecipazione in omicidio volontario, ma assolveranno i medici condannati in primo grado perchè il tizio è morto per "cause naturali", assolutamente indipendenti dai fatti accaduti.

_________________
Master "Anestesia e Terapia intensiva" 2004
ACLS IRC/ERC 2004
Competence in elettrostimolazione cardiaca 2006
Laurea Magistrale Sc. Inf.che 2009
Master in "Nursing degli accessi venosi centrali" 2011
Master in "Infermieristica Legale e Forense" 2014
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Yuri
COORDINATORE MODERATORI
COORDINATORE MODERATORI


Registrato: 04/01/10 23:45
Messaggi: 1260
Residenza: Fiesole (FI)

MessaggioInviato: Mar Lug 16, 2013 2:45 am    Oggetto: Rispondi citando

susy ha scritto:
Ritengo molto probabile che cambiando giudice nei successivi gradi verrà cambiata anche la sentenza. Non ho parole considerato che le attenuanti date agli infermieri non stanno né in cielo ne in terra. Dubito anche della preparazione del magistrato se ha avvallato la strategia dell'autoumiliazione professionale. È stato come assolvere un assassino che ha accoltellato qualcuno con la scusa che questi non sapeva quali conseguenze avrebbe avuto la coltellata...assurdo!!


Concordo pienamente.

_________________
Master "Anestesia e Terapia intensiva" 2004
ACLS IRC/ERC 2004
Competence in elettrostimolazione cardiaca 2006
Laurea Magistrale Sc. Inf.che 2009
Master in "Nursing degli accessi venosi centrali" 2011
Master in "Infermieristica Legale e Forense" 2014
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Mar Lug 16, 2013 7:10 am    Oggetto: Rispondi citando

Yuri ha scritto:
E' provocatorio, come sempre...oramai dovresti conoscerlo.
Lui dice che in secondo grado non solo non condanneranno gli infermieri per partecipazione in omicidio volontario, ma assolveranno i medici condannati in primo grado perchè il tizio è morto per "cause naturali", assolutamente indipendenti dai fatti accaduti.

Ah, vedremo... Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
azbzzz
DIRETTORE GENERALE
DIRETTORE GENERALE


Registrato: 11/11/08 21:12
Messaggi: 6030
Residenza: padova

MessaggioInviato: Mar Lug 16, 2013 9:57 am    Oggetto: Rispondi citando

Secondo me se la sentenza varierà' in secondo grado non avrà' nessun aggancio professionale ma solo personale. Purtroppo...

_________________
PAOLO

Non serve studiare per fare l' infermiere!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Yuri
COORDINATORE MODERATORI
COORDINATORE MODERATORI


Registrato: 04/01/10 23:45
Messaggi: 1260
Residenza: Fiesole (FI)

MessaggioInviato: Mar Lug 16, 2013 10:53 am    Oggetto: Rispondi citando

Qui vorrei vedere la Silvestro esprimersi.
Qui vorrei vederla rivendicare la professionalità infermieristica, anche se ciò deve comportare la condanna di un collega.
Ma dubito si esprimerà in merito....
Swan....ci pemsi mai, se dovessimo acquisire qualche potere, a quanti nemici ci faremmo??

_________________
Master "Anestesia e Terapia intensiva" 2004
ACLS IRC/ERC 2004
Competence in elettrostimolazione cardiaca 2006
Laurea Magistrale Sc. Inf.che 2009
Master in "Nursing degli accessi venosi centrali" 2011
Master in "Infermieristica Legale e Forense" 2014
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Mer Lug 17, 2013 6:53 am    Oggetto: Rispondi citando

Ehehe, io già ne ho abbastanza, spero di non aggiungerne Tristezza
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> LEGISLAZIONE
Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001 - 2005 phpBB Group
Theme ACID v1.5 par HEDONISM
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
Confirmed

Page generation time: 0.52