Indice del forum FORUM INFERMIERISTICO IN AREA CRITICA

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Richieste per partecipare a concorso?

 
Nuovo argomento   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum -> LEGISLAZIONE
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
azbzzz
DIRETTORE GENERALE
DIRETTORE GENERALE


Registrato: 11/11/08 21:12
Messaggi: 6031
Residenza: padova

MessaggioInviato: Lun Ott 06, 2014 9:06 am    Oggetto: Richieste per partecipare a concorso? Rispondi citando

Sarebbe possibile legalmente in un concorso pubblico per infermiere richiedere queste condizioni propedeutiche alla partecipazione?
1) no piercing no tatuaggi
2) una valutazione minima al diploma
3) certificato penale e certificato dei carichi pendenti, no autocertificazione su cui decidere la partecipazione o meno del candidato.
4) un bonifico da 100€ non restituibile intestato alla regione organizzatrice.
pensare

_________________
PAOLO

Non serve studiare per fare l' infermiere!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Yuri
COORDINATORE MODERATORI
COORDINATORE MODERATORI


Registrato: 04/01/10 23:45
Messaggi: 1260
Residenza: Fiesole (FI)

MessaggioInviato: Lun Ott 06, 2014 1:58 pm    Oggetto: Rispondi citando

Piercing e tatuaggi credo di no, perchè a naso mi pare violi la libertà personalee sia palesemente discriminatorio

Ai sensi dell’art. 46 del D.Lgs 28/12/2000 n° 445, l'autocertificazione dei carichi pendenti e del certificato penale DEVE essere accettato anche in forma di autocertificazione.

La valutazione minima al diploma...uhm...sarebbe cosa buona e giusta farla SEMPRE, ma qui si entra in uin terreno minato perchè gli infermieri posso essere di diversa "estrazione" e quindi con votazioni diverse.
Con la laurea il voto è espresso in 110esimi, ai miei tempi la scuola mi aveva giudicato su un sistema di 210esimi, non so come fosse per chi ha frequentato il DU. Fare i rapporti per uniformare le valutazioni rischia di divenire fonte di errore pregiudizievole.

Bonifico: 100 € mi sembrano tantini, ma oramai qualsiasi iscrizione a concorsi pubblici sono onerosi (anche se in genere il bonifico è di 50 € max)

_________________
Master "Anestesia e Terapia intensiva" 2004
ACLS IRC/ERC 2004
Competence in elettrostimolazione cardiaca 2006
Laurea Magistrale Sc. Inf.che 2009
Master in "Nursing degli accessi venosi centrali" 2011
Master in "Infermieristica Legale e Forense" 2014
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
susy
MODERATORE SENIOR
MODERATORE SENIOR


Registrato: 14/05/08 10:19
Messaggi: 750
Residenza: pavia

MessaggioInviato: Mer Ott 08, 2014 9:18 pm    Oggetto: Re: Richieste per partecipare a concorso? Rispondi citando

azbzzz ha scritto:
Sarebbe possibile legalmente in un concorso pubblico per infermiere richiedere queste condizioni propedeutiche alla partecipazione?
1) no piercing no tatuaggi
2) una valutazione minima al diploma
3) certificato penale e certificato dei carichi pendenti, no autocertificazione su cui decidere la partecipazione o meno del candidato.
4) un bonifico da 100€ non restituibile intestato alla regione organizzatrice.
pensare


Testata Testata Paolo ma tu queste cose te le sogni di notte o cosa???
benedizione benedizione Che pazienza....

_________________
"Può darsi che non siate responsabili per la situazione in cui vi trovate, ma lo diventerete se non fate nulla per cambiarla"
Martin Luther King


Susy, infermiera e altro
Top
Profilo Invia messaggio privato
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Gio Ott 09, 2014 11:45 am    Oggetto: Rispondi citando

Hihihihihihihi
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
azbzzz
DIRETTORE GENERALE
DIRETTORE GENERALE


Registrato: 11/11/08 21:12
Messaggi: 6031
Residenza: padova

MessaggioInviato: Gio Ott 09, 2014 5:41 pm    Oggetto: Re: Richieste per partecipare a concorso? Rispondi citando

susy ha scritto:
azbzzz ha scritto:
Sarebbe possibile legalmente in un concorso pubblico per infermiere richiedere queste condizioni propedeutiche alla partecipazione?
1) no piercing no tatuaggi
2) una valutazione minima al diploma
3) certificato penale e certificato dei carichi pendenti, no autocertificazione su cui decidere la partecipazione o meno del candidato.
4) un bonifico da 100€ non restituibile intestato alla regione organizzatrice.
pensare


Testata Testata Paolo ma tu queste cose te le sogni di notte o cosa???
benedizione benedizione Che pazienza....


Non pensi che sarebbero ottime condizioni di preselezione nel ottica di scegliere i migliori?
Susy apri un bel post sul NUOVO STATUTO DEI LAVORATORI.
Se vieni demansionato verrai pagato come tale pur di mantenere il posto di lavoro e saranno vietati tutti i discorsi sul demansionamento degli infermieri. risata

_________________
PAOLO

Non serve studiare per fare l' infermiere!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Yuri
COORDINATORE MODERATORI
COORDINATORE MODERATORI


Registrato: 04/01/10 23:45
Messaggi: 1260
Residenza: Fiesole (FI)

MessaggioInviato: Gio Ott 09, 2014 6:02 pm    Oggetto: Rispondi citando

Premesso che non ho nè tatuaggi, nè pearcing.
In che misura ritieni che coloro che NON li hanno siano migliori di chi, invece, ne ha uno, magari minuscolo?

_________________
Master "Anestesia e Terapia intensiva" 2004
ACLS IRC/ERC 2004
Competence in elettrostimolazione cardiaca 2006
Laurea Magistrale Sc. Inf.che 2009
Master in "Nursing degli accessi venosi centrali" 2011
Master in "Infermieristica Legale e Forense" 2014
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
azbzzz
DIRETTORE GENERALE
DIRETTORE GENERALE


Registrato: 11/11/08 21:12
Messaggi: 6031
Residenza: padova

MessaggioInviato: Gio Ott 09, 2014 7:03 pm    Oggetto: Rispondi citando

Yuri ha scritto:
Premesso che non ho nè tatuaggi, nè pearcing.
In che misura ritieni che coloro che NON li hanno siano migliori di chi, invece, ne ha uno, magari minuscolo?


So che non si puo' fare ma serve anche immagine. L' immagine e' tutto.
Dovrebbe essere severamente vietato presentarsi parlando con un dialetto senza vocali e uno stiletto in mezzo alla lingua.
Mi infastidirebbe vedere il collega con la Svastica sul collo o il drago colorato che scende dalla spalla alla mano. No fa beo. Serve un minimo di decenza. Sicuro che escluso tutti i tatuati non mi priverei di nulla perche' il lavoro di infermiere e' cosi di basso profilo che escluso un tatuato trovo cento persone uguali e migliori.
Di contro se avessi appena comprato un azienda da 150 miliardi pagherei decine di milioni e centinaia di milioni in stock option il miglior CEO al mondo perche' me la gestisse anche se avesse la svastica tatuata in fronte e "El Che" tatuato sulle guance. Ok

_________________
PAOLO

Non serve studiare per fare l' infermiere!
Top
Profilo Invia messaggio privato
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Ven Ott 10, 2014 12:12 am    Oggetto: Rispondi citando

Secondo me è vero sia quello che dice Yuri che Paolo.
L'immagine fà, ma ovviamente il tatuaggio non è significato di deficienza, però dipende anche dal tipo di tatuaggio...se un ragazzo/a ha un teschio sul collo anche se fosse il più in gamba ed intelligente non lo farei entrare nella mia azienda, se invece dovesse trattarsi che so...di una rosa o un nome, cose del genere, allora i discorsi cambierebbero.

Comunque, io non sono un tatuato e non mi piacciono assolutamente, però devo dire non c'entra una mazza con l'intelletto, qui parliamo solo di immagine e l'immagine fà...un pò come l'abito...se vai vestito da pezzente ehehe tutti possono negarlo ma è assicurato che la figura di m.....la fai.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
eduz90
RICERCATORE INFERMIERISTICO
RICERCATORE INFERMIERISTICO


Registrato: 21/04/11 19:32
Messaggi: 1364
Residenza: Verona

MessaggioInviato: Ven Ott 10, 2014 12:42 pm    Oggetto: Rispondi citando

allora Paolo la meritocrazia deve partire dall'università non dal concorso. In università chi studia e solleva prolematiche e quesiti non viene ben visto nei tirocini, perchè mette in difficoltà i titolati, i quali non voglio aggiornarsi in nulla e per frustrazione ti penalizzano nelle valutazioni. Ergo i caproni sono sempre visti bene, non vreano problemi, al massimo li devi seguire un pò di più con lo sguardo. Ma sono meglio di gran lunga in quanto fanno ben figurare i fossili del reparto di tirocinio! Ok

_________________
Due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, ma riguardo l’universo ho ancora dei dubbi.
Albert Einstein
Top
Profilo Invia messaggio privato
azbzzz
DIRETTORE GENERALE
DIRETTORE GENERALE


Registrato: 11/11/08 21:12
Messaggi: 6031
Residenza: padova

MessaggioInviato: Dom Ott 12, 2014 5:56 pm    Oggetto: Rispondi citando

eduz90 ha scritto:
allora Paolo la meritocrazia deve partire dall'università non dal concorso. In università chi studia e solleva prolematiche e quesiti non viene ben visto nei tirocini, perchè mette in difficoltà i titolati, i quali non voglio aggiornarsi in nulla e per frustrazione ti penalizzano nelle valutazioni. Ergo i caproni sono sempre visti bene, non vreano problemi, al massimo li devi seguire un pò di più con lo sguardo. Ma sono meglio di gran lunga in quanto fanno ben figurare i fossili del reparto di tirocinio! Ok


Ot
Si parla di SELEZIONE la Meritocrazia e' altro. Riguarda coloro che hanno qualcosa di importante da portare e che io ricerco. In infermieristica non c'è nulla di importante da portare. Troppo spesso neppure l'immagine personale.
Tranquillo Eduz. La tua strada sarà un'altra.
Quando andrai in pensione? pensare

_________________
PAOLO

Non serve studiare per fare l' infermiere!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Yuri
COORDINATORE MODERATORI
COORDINATORE MODERATORI


Registrato: 04/01/10 23:45
Messaggi: 1260
Residenza: Fiesole (FI)

MessaggioInviato: Dom Ott 12, 2014 6:06 pm    Oggetto: Rispondi citando

Vista la tua alta considerazione della professione infermieristica, Paolo, non faresti prima ad andare in giro per strada e sceglierti gli infermieri che più si avvicinano al tuo standard?

Senza tatuaggi, belli/e, giovani, etc. Tanto la formazione la possono benissimo fare sul campo, no? E' quello che dici da sempre.
Che te ne frega della valutazione della laurea e di tante altre cavolate!

_________________
Master "Anestesia e Terapia intensiva" 2004
ACLS IRC/ERC 2004
Competence in elettrostimolazione cardiaca 2006
Laurea Magistrale Sc. Inf.che 2009
Master in "Nursing degli accessi venosi centrali" 2011
Master in "Infermieristica Legale e Forense" 2014
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
azbzzz
DIRETTORE GENERALE
DIRETTORE GENERALE


Registrato: 11/11/08 21:12
Messaggi: 6031
Residenza: padova

MessaggioInviato: Dom Ott 12, 2014 8:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

Yuri ha scritto:
Vista la tua alta considerazione della professione infermieristica, Paolo, non faresti prima ad andare in giro per strada e sceglierti gli infermieri che più si avvicinano al tuo standard?

Senza tatuaggi, belli/e, giovani, etc. Tanto la formazione la possono benissimo fare sul campo, no? E' quello che dici da sempre.
Che te ne frega della valutazione della laurea e di tante altre cavolate!


Magariii!!. Sarebbero tutti migliori dei neoassunti o di quelli in graduatoria.
"Vieni a fare l' infermiere?"
"Cosa???, Non sono mica stupido io. Guadagnare quattro soldi e fare la vita dello sguattero."
A Zaia a avrei voluto dire:
"Tranquillo tanto non portano via lavoro a nessuno in Veneto. Ormai a fare gli infermnieri c'e' solo di quella gente la' " Purtroppo...

_________________
PAOLO

Non serve studiare per fare l' infermiere!
Top
Profilo Invia messaggio privato
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Lun Ott 13, 2014 11:27 pm    Oggetto: Rispondi citando

Le aziende vogliono caproni e non bravi infermieri, perchè gli ignoranti fanno e stanno zitti, gli intelligenti conbattono e vincono. Così almeno si metto al riparo e soprattutto non hanno da discutere con gruppi accaniti infermieristici. Questo che ho detto è una cosa storica: "cerca di disgregare il gruppo e non avrai rotture di palle".
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Lun Ott 13, 2014 11:29 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ormai siamo arrivari a livelli troppo bassi per riprenderci...forse è meglio pensare di togliere le palle da questo paese.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
azbzzz
DIRETTORE GENERALE
DIRETTORE GENERALE


Registrato: 11/11/08 21:12
Messaggi: 6031
Residenza: padova

MessaggioInviato: Mer Ott 15, 2014 7:15 pm    Oggetto: Rispondi citando

SWAN-GANZ ha scritto:
Ormai siamo arrivari a livelli troppo bassi per riprenderci...forse è meglio pensare di togliere le palle da questo paese.


Gia' messo i ferri in acqua per i figli Ok

_________________
PAOLO

Non serve studiare per fare l' infermiere!
Top
Profilo Invia messaggio privato
susy
MODERATORE SENIOR
MODERATORE SENIOR


Registrato: 14/05/08 10:19
Messaggi: 750
Residenza: pavia

MessaggioInviato: Gio Ott 16, 2014 11:42 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ragazzi se siete apocalittici, certo che se la maggioranza di noi la pensa così sarà durissimo cambiare il sitema! stupito stupito stupito Testata Testata Testata

_________________
"Può darsi che non siate responsabili per la situazione in cui vi trovate, ma lo diventerete se non fate nulla per cambiarla"
Martin Luther King


Susy, infermiera e altro
Top
Profilo Invia messaggio privato
azbzzz
DIRETTORE GENERALE
DIRETTORE GENERALE


Registrato: 11/11/08 21:12
Messaggi: 6031
Residenza: padova

MessaggioInviato: Ven Ott 17, 2014 1:49 am    Oggetto: Rispondi citando

susy ha scritto:
Ragazzi se siete apocalittici, certo che se la maggioranza di noi la pensa così sarà durissimo cambiare il sitema! stupito stupito stupito Testata Testata Testata


Il sistema non può essere cambiato perché comoda a più della metà del paese.... da 20 anni. O meglio può essere cambiato ma solo in peggio.
In ambito sanitario mi rendo conto non sia Padova a insegnare buona gestione a Napoli ma la sanità veneta ad allinearsi a quella campana, calabrese o siciliana. Convenienza.
Non c'è più speranza pianto

_________________
PAOLO

Non serve studiare per fare l' infermiere!
Top
Profilo Invia messaggio privato
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Dom Ott 19, 2014 12:34 am    Oggetto: Rispondi citando

Il sistema non cambierà mai.
Sarebbe più facile sconfiggere la mafia: impossibile.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
rispettoprimaditutto
ASPIRANTE STUDENTE
ASPIRANTE STUDENTE


Registrato: 29/10/14 19:51
Messaggi: 2

MessaggioInviato: Mer Ott 29, 2014 8:32 pm    Oggetto: Critica e richiesta spiegazioni per il comportamento di azbz Rispondi citando

Sig. azbzzz, la precedono e caratterizzano l'insensatezza, illogicità e ignoranza di questo genere di discorsi! A nome dei colleghi, indignati dalle sue dichiarazioni diffamanti e xenofobe, devo darle una risposta e pretenderne altrettante anche dagli amministratori che hanno tollerato e talvolta supportato il suo comportamento.

I suoi insulti ricchi di pregiudizi razziali sono in chiaro contrato non solo con il codice di comportamento del forum ma anche e soprattutto con il codice etico e deontologico professionale che lei certamente ignora quindi pretendo un chiarimento ed una presa di posizione decisa nei suoi confronti!

...e magari dovendosi anche confrontare con qualche collega ostile, pieno di pregiudizi, maleducato e sociopatico!...O peggio...qualcuno come lei!

SWAN-GANZ: chiedo scusa, parte del messaggio è stato erroneamente cancellato
Top
Profilo Invia messaggio privato
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Ven Ott 31, 2014 2:08 am    Oggetto: Rispondi citando

Sig. azbzzz, la precedono e caratterizzano l'insensatezza, illogicità e ignoranza di questo genere di discorsi! A nome dei colleghi, indignati dalle sue dichiarazioni diffamanti e xenofobe, devo darle una risposta e pretenderne altrettante anche dagli amministratori che hanno tollerato e talvolta supportato il suo comportamento.

L'amministratore è uno. Chiariremo.

I suoi insulti ricchi di pregiudizi razziali sono in chiaro contrato non solo con il codice di comportamento del forum ma anche e soprattutto con il codice etico e deontologico professionale che lei certamente ignora quindi pretendo un chiarimento ed una presa di posizione decisa nei suoi confronti!

Posti pure i pregiudizi razziali e tutto il resto

e magari dovendosi anche confrontare con qualche collega ostile, pieno di pregiudizi, maleducato e sociopatico!...O peggio...qualcuno come lei!

Vede, secondo me, questo è offensivo e di questo dovrà darne spiegazione perchè il forum non tollera queste cose.

Chiariamo tutto in off-topic per favore.
Grazie.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Ven Ott 31, 2014 2:08 am    Oggetto: Rispondi citando

Chiudo.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum -> LEGISLAZIONE
Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001 - 2005 phpBB Group
Theme ACID v1.5 par HEDONISM
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
Confirmed

Page generation time: 4.388