Indice del forum FORUM INFERMIERISTICO IN AREA CRITICA

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

ETC02 e PC02

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> RIANIMAZIONE GENERALE E SPECIALISTICA
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Gio Giu 06, 2013 12:42 am    Oggetto: ETC02 e PC02 Rispondi citando

Che relazione c' fra di loro? devono combaciare?
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Dom Giu 09, 2013 6:42 am    Oggetto: Rispondi citando

Ci vorrebbe Gu Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
gu.imbriaco
SUPERMODERATORE
SUPERMODERATORE


Registrato: 16/09/09 01:53
Messaggi: 1572
Residenza: Bologna

MessaggioInviato: Dom Giu 09, 2013 1:58 pm    Oggetto: Rispondi citando

Gu c' ma vorrebbe che partecipassero gli altri...

Iniziate da una definizione di cosa sono quei due valori (non serve il British Medical Journal, basta Wikipedia Wink ), poi riflettete sulla fisiologia e poi su come quei valori si modificano in casi patologici...
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Lun Giu 10, 2013 6:44 am    Oggetto: Rispondi citando

gu.imbriaco ha scritto:
Gu c' ma vorrebbe che partecipassero gli altri...

Iniziate da una definizione di cosa sono quei due valori (non serve il British Medical Journal, basta Wikipedia Wink ), poi riflettete sulla fisiologia e poi su come quei valori si modificano in casi patologici...

Hai ragione anche tu...SU SU DAI!! Partecipate Ok
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
anexate
LAUREANDO
LAUREANDO


Registrato: 24/10/12 19:17
Messaggi: 161

MessaggioInviato: Lun Giu 10, 2013 10:04 am    Oggetto: Rispondi citando

Cominciamo :)

PCO2 = pressione parziale di anidride carbonica discolta nel sangue (arterioso o venoso che si voglia... con le dovute differenze)

ETCO2 = End Tidal CO2 ovvero la pressione parziale di CO2 nelle vie aeree alla fine della espirazione
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Lun Giu 10, 2013 5:07 pm    Oggetto: Rispondi citando

anexate ha scritto:
Cominciamo :)

PCO2 = pressione parziale di anidride carbonica discolta nel sangue (arterioso o venoso che si voglia... con le dovute differenze)

ETCO2 = End Tidal CO2 ovvero la pressione parziale di CO2 nelle vie aeree alla fine della espirazione

Quindi la differenza sarebbe questa:
Pco2 nel sangue
Etco2 nelle vie respiratorie e precisamente a fine espirazione.
Ho capito bene?

...e il rapporto tra i due come deve essere?
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Lun Giu 10, 2013 5:08 pm    Oggetto: Rispondi citando

Aspettiamo altre risposte, spero.
Grazie anexate, continua pure se vuoi eh? Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Gio Giu 13, 2013 7:11 am    Oggetto: Rispondi citando

Up
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Vailaz91
ASPIRANTE STUDENTE
ASPIRANTE STUDENTE


Registrato: 16/02/15 12:36
Messaggi: 23

MessaggioInviato: Lun Feb 16, 2015 12:48 pm    Oggetto: Rispondi citando

Le definizioni sono corrette...quindi parlando dal punto di vista fisiologico la PCO2 e l'EtCO2 dovrebbero essere pressoch simili con uno scarto di circa 5-6 mmHg.
La PCO2 dovrebbe essere tra i 35-45 mmHg mentre l'EtCO2 dovrebbe essere inferiore perch parte della CO2 non viene espulsa ma rimane nell'organismo.

Se la differenza tra PCO2 e EtCO2 aumenta (ad esempio PCO2 di 60 e EtCO2 di 40) vuol dire che la persona ha una CO2 elevata a livello ematico ma non riesce ad eliminarla per via respiratoria (di solito si crea anche un'acidosi respiratoria).

L'aumento della differenza pu essere causato da differenti situazioni:
- se il paziente iperventilato (FiO2 eccessiva, alti flussi non correttamente gestiti, tachipnea, tidal respiratori limitati) in quanto lo "svuotamento" alveolare dall'aria talmente rapido che la CO2 espirata bassa perch gli scambi sono cos frequenti (o cos ricchi di O2) da non far spazio alla CO2
- se il paziente ipoperfuso a livello polmonare (embolia, shock cardiogeno, ipovolemia) la CO2 ematica ha una certa pressione ma il sangue non raggiunge gli alveoli e quindi la CO2 espirata minore di quella che dovrebbe essere
- se il paziente ipoventilato (BPCO, ventilazione meccanica inefficace) la CO2 ematica magari riesce ad essere gestita a livello polmonare ma fisicamente l'aria non esce dai polmoni tramite l'espirazione e quindi il trasduttore dell'EtCO2 legger una pressione minore

Spero di essere stato utile e di non aver scritto boiate Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Mar Feb 17, 2015 5:39 pm    Oggetto: Rispondi citando

Perfettamente daccordo, grazie anzi Ok

Presentati pure nella sezione "Nuovi Utenti" Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
azbzzz
DIRETTORE GENERALE
DIRETTORE GENERALE


Registrato: 11/11/08 21:12
Messaggi: 6031
Residenza: padova

MessaggioInviato: Gio Feb 26, 2015 12:39 pm    Oggetto: Rispondi citando

Serve il monitoraggio del' Etco2 in un trasporto esterno? pensare

_________________
PAOLO

Non serve studiare per fare l' infermiere!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Vailaz91
ASPIRANTE STUDENTE
ASPIRANTE STUDENTE


Registrato: 16/02/15 12:36
Messaggi: 23

MessaggioInviato: Gio Feb 26, 2015 9:19 pm    Oggetto: Rispondi citando

Dipende da che paziente hai davanti...l'EtCO2 un valore importante ma, spesso, da solo non serve e deve essere preso insieme alla pCO2.
Quindi se sei di fronte a questa situazione la rilevazione dell'EtCO2 non serve perch non puoi fare EGA nel viaggio...
Invece se sai che un paziente normocapnico ma devi monitorare i parametri respiratori (pressioni ecc...) allora pu essere d'aiuto...
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Vailaz91
ASPIRANTE STUDENTE
ASPIRANTE STUDENTE


Registrato: 16/02/15 12:36
Messaggi: 23

MessaggioInviato: Gio Feb 26, 2015 9:20 pm    Oggetto: Rispondi citando

Dipende da che paziente hai davanti...l'EtCO2 un valore importante ma, spesso, da solo non serve e deve essere preso insieme alla pCO2.
Quindi se sei di fronte a questa situazione la rilevazione dell'EtCO2 non serve perch non puoi fare EGA nel viaggio...
Invece se sai che un paziente normocapnico ma devi monitorare i parametri respiratori (pressioni ecc...) allora pu essere d'aiuto...
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Sab Feb 28, 2015 1:43 am    Oggetto: Rispondi citando

Vailaz91 ha scritto:
Dipende da che paziente hai davanti...l'EtCO2 un valore importante ma, spesso, da solo non serve e deve essere preso insieme alla pCO2.
Quindi se sei di fronte a questa situazione la rilevazione dell'EtCO2 non serve perch non puoi fare EGA nel viaggio...
Invece se sai che un paziente normocapnico ma devi monitorare i parametri respiratori (pressioni ecc...) allora pu essere d'aiuto...

Non sono d'accordo. Allora, il paziente in terapia intensiva deve avere monitorizzata l'EtCO2, come anche l'Sp02 che non la Sa02 che si rileva tramite EGA, quindi il paziente intubato lo deve avere.
Ormai fa parte della monitorizzazione di default e non avere questo piccolo device in paziente intubato follia. Serve, non serve? Beh di certo potrebbe servire, un paziente che necessita o ha necessitato di cure intensive, intubato quindi vanno utilizzati tutti e dico tutti i presidi che l'azienda ha a disposizione.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Sab Feb 28, 2015 1:46 am    Oggetto: Rispondi citando

SWAN-GANZ ha scritto:
Presentati pure nella sezione "Nuovi Utenti" Wink
Rinnovo la richiesta come da regolamento.
Grazie.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> RIANIMAZIONE GENERALE E SPECIALISTICA
Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001 - 2005 phpBB Group
Theme ACID v1.5 par HEDONISM
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
Confirmed

Page generation time: 2.664