Indice del forum FORUM INFERMIERISTICO IN AREA CRITICA

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Emergenza intraospedaliera

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> RIANIMAZIONE GENERALE E SPECIALISTICA
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Sesina
ASPIRANTE STUDENTE
ASPIRANTE STUDENTE


Registrato: 12/11/14 12:30
Messaggi: 4

MessaggioInviato: Mer Nov 12, 2014 1:29 pm    Oggetto: Emergenza intraospedaliera Rispondi citando

Salve a tutti,
lavoro in una rianimazione di una piccola città del sud da circa un anno. Praticamente sono ancora alle "prime armi".
Vi scrivo sapere come funziona nei vostri reparti la gestione delle emergenze intraospedaliere.
la mia curiosità nasce dal fatto che secondo me nel mio reparto è organizzata proprio male.
Ora cercherò di descrivervela.
NON esiste un numero di telefono dedicato solo alle urgenze.
Viene utilizzato il numero del reparto. Quindi sono fortunati se lo trovano libero. Quindi io infermiera, oppure un oss o anche un ausiliario prendiamo la chiamata e di conseguenza dobbiamo fare una seconda chiamata per avvisare il medico che si occupa delle urgenze che si trova da tutt'altra parte.
Per le urgenze esiste anche l'infermiere dedicato.
Ma il vero problema nasce qui.
L'infermiere che deve uscire con il medico è "titolare" anche dell'assistenza dei pazienti di un determinato box. Quindi si trova obbligato ad "abbandonare" i suoi malati, con la speranza che qualche buon collega gli dia un'occhiata e che se è proprio generoso faccia anche la terapia e che controlli i parametri e tutto il resto.
A me è capitato di uscire alle 8 di mattina e di rientrare alle 12 per aver risposto a continue chiamate. Anche perchè ti chiamano per qualsiasi cosa. Anche per la più banale e non sto scherzando. Gestiamo anche i codici rossi del pronto soccorso. Ma la cosa più preoccupante è che in nessun reparto esiste il carrello delle emergenze con relativo defibrillatore. Secondo me... stiamo messi proprio male.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
eduz90
RICERCATORE INFERMIERISTICO
RICERCATORE INFERMIERISTICO


Registrato: 21/04/11 19:32
Messaggi: 1364
Residenza: Verona

MessaggioInviato: Gio Nov 13, 2014 8:14 pm    Oggetto: Rispondi citando

sul fatto che siate messi male non posso che darti ragione...! risata
nell'esperienza che ho avuto io, l'mergenza-urgenza era cosi gestita:

-i turni di copertura erano a rotazione tra giorni pari e dispari e notti tra il personale medico-infermieristico della RNM generale e neurochirurgica.

-a rispondere, su numero dedicato all'emergenza e affisso nei vari reparti, è l'infermiere in turno MET (medical emergency team).

-il gruppo MET è costituito da infermieri dedicati al quel turno. se non impegnati fungono da jolly sia di notte che di giorno (Fai conto che l'ospedale che descrivo e il ps sono TRAUMA CENTER di riferimento e con tutte le specialità medico-chirurgiche h24).

-l'assistenza ai pazienti è garantita dalla normale turnistica, infatti come hai descritto tu. possono capitare turni dove in reparto non ci sei mai!

_________________
Due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, ma riguardo l’universo ho ancora dei dubbi.
Albert Einstein
Top
Profilo Invia messaggio privato
gu.imbriaco
SUPERMODERATORE
SUPERMODERATORE


Registrato: 16/09/09 01:53
Messaggi: 1572
Residenza: Bologna

MessaggioInviato: Dom Nov 16, 2014 12:48 pm    Oggetto: Rispondi citando

La prima consensus conference sui sistemi di emergenza intraospedaliera individuava negli aspetti organizzativi la maggior parte dei problemi e le conseguenti soluzioni.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Siete un ospedale piccolo e raggiungere risultati dovrebbe essere più semplice.
Lavorate sull'organizzazione:
- chiedete una linea telefonica dedicata all'emergenza (noi abbiamo un cellulare del medico "urgenzista" che dopo 5 squilli devia su un telefono fisso DEDICATO) e pubblicizzate il tutto ai reparti.
- standardizzate i carrelli dell'emergenza dei reparti e allestite un trolley/zainetto/carrello con il vostro materiale ALS + monitor/defib
- formate il personale dei reparti alla gestione delle principali urgenze (servone un anestesista e un infermiere di terapia intensiva per aspirare un paziente?)
- per l'organizzazione dei posti letto: anche da me di pomeriggio o di notte l'infermiere addetto alle urgenze ha due posti letto e non sono in un piccolo ospedale. Gli altri colleghi lo supportano e in casi complicati (assistenza a diagnostiche lunghe, angiografie su traumi, accompagnamento in sala op di traumi) viene attivato un reperibile.

Buon lavoro, facci sapere come procede...

_________________
"Ristabilire il mansionario AD PERSONAM, questa è la via..."
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
azbzzz
DIRETTORE GENERALE
DIRETTORE GENERALE


Registrato: 11/11/08 21:12
Messaggi: 6030
Residenza: padova

MessaggioInviato: Dom Nov 16, 2014 3:56 pm    Oggetto: Rispondi citando

Dove lavoro, grande ambiente, si sposta eslusivamente il medico di guardia su area dedicata. Non esiste un medico dedicato alle emergenze ne' in nessun caso l' infermiere di terapia intensiva si sposta. Numero dedicato al cellulare, zaino d' urgenza che noi controlliamo giornalmente e controfirmiamo. Tutti i reparti con carrello urgenza, defibrillatore e gente che sa usarli come da protocollo aziendale. Ok

_________________
PAOLO

Non serve studiare per fare l' infermiere!
Top
Profilo Invia messaggio privato
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Mar Nov 18, 2014 6:25 pm    Oggetto: Rispondi citando

Più grande è l'ospedale e meno casini ci sono. I più piccoli ovviamente è più facile organizzarli.
Attenzione perché è risaputo è provato da me stesso che in quelli piccoli ci sono molti più lecchini per arrivare e ottenere qualsiasi cosa.

E comunque non c'è da stupirsi quanto ha detto l'utente.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Sesina
ASPIRANTE STUDENTE
ASPIRANTE STUDENTE


Registrato: 12/11/14 12:30
Messaggi: 4

MessaggioInviato: Gio Nov 20, 2014 7:47 pm    Oggetto: Rispondi citando

L'ospedale non è piccolo... né tanto meno la rianimazione. 16 posti letto! Con un grande bacino di utenza. E siamo fortunati che esiste il reparto di cardiochirurgia. E adesso ci siamo dovuti accollare anche i pz neurochirurgici... cmq si stanno organizzando nell'allestimento dei carrelli d'urgenza nei reparti.
Per le chiamate inutili è una tragedia... non esistono delle linee guida. E poi ci sn alcuni rianimatori che se ne approfittano... vogliono l'infermiere anche per le consulenze!
Cmq vi confido che soffro un po' ancora l'ansia dell'uscita in urgenza. Nn è neanche un anno che lavoro in rianimazione... spero passi prestooooo! meaculpa
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Gio Nov 27, 2014 12:42 am    Oggetto: Rispondi citando

Per le chiamate inutili o errate esistono linee guida, basta studiarsi il METal Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Gio Nov 27, 2014 12:43 am    Oggetto: Rispondi citando

Fare servizio MET senza avere i carelli d'emergenza è follia!
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Vailaz91
ASPIRANTE STUDENTE
ASPIRANTE STUDENTE


Registrato: 16/02/15 12:36
Messaggi: 20

MessaggioInviato: Dom Mar 01, 2015 9:35 pm    Oggetto: Questione di organizzazione! Rispondi citando

Da me abbiamo i turni dedicate alle urgenze. Cioè ogni turno c'è un infermiere che è riferimento per le emergenze (controlla il carrello di reparto, lo zaino e la valigia dei farmaci da portare in giro).
Quando suona il telefono fisso (abbiamo il fisso di riferimento) lui risponde e nel caso esce con il rianimatore di guardia (che ha un cellulare di reperibilità).
Nei reparti c'è un carrello delle emergenze con defibrillatore, farmaci, ambu ecc...e sono standard in modo che ovunque andiamo sappiamo cosa c'è in ogni cassetto.
Per quanto riguarda l'organizzazione, se un infermiere è di urgenza in quel turno gli si lascia un solo paziente da seguire (o al limite 2 se sono in dimissione) in modo che, in caso di assenza, non rimanga troppo indietro con il lavoro.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Mar Mar 03, 2015 3:20 am    Oggetto: Rispondi citando

Ma uscite sempre con il rianimatore oppure andate prima voi a valutare o poi voi dal reparto chiamate il rianimatore? Ti dico questo perchè qualcuno fa così e qualcun'altro fa al contrario...
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Vailaz91
ASPIRANTE STUDENTE
ASPIRANTE STUDENTE


Registrato: 16/02/15 12:36
Messaggi: 20

MessaggioInviato: Mer Mar 04, 2015 8:36 pm    Oggetto: Rispondi citando

No andiamo tutti e due insieme...se poi si valuta che non c'era bisogno di uscire il rianimatore rimane e scrive in diaria medica che ha valutato e non c'era niente da fare e noi ce ne torniamo dai nostri pazienti...
Credo non si possa andare noi perchè non facendo diagnosi non possiamo certificare la non-necessità di intervento no?
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Dom Mar 08, 2015 11:04 am    Oggetto: Rispondi citando

Si si ma...possiamo dichiarare se è urgenza o emergenza o solo "preoccupazione" o sbaglio? Poi il medico sarebbe bene facesse un salto per anamnesi.

Se posso chiedere...in quale città svolgi il tuo servizio?
Grazie!
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Vailaz91
ASPIRANTE STUDENTE
ASPIRANTE STUDENTE


Registrato: 16/02/15 12:36
Messaggi: 20

MessaggioInviato: Dom Mar 08, 2015 1:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

A Milano all'Istituto Tumori
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47325
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Ven Mar 13, 2015 1:50 am    Oggetto: Rispondi citando

Grazie Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> RIANIMAZIONE GENERALE E SPECIALISTICA
Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001 - 2005 phpBB Group
Theme ACID v1.5 par HEDONISM
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
Confirmed

Page generation time: 0.266