Indice del forum FORUM INFERMIERISTICO IN AREA CRITICA

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

TESI MASTER - Swan-Ganz

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> RIANIMAZIONE GENERALE E SPECIALISTICA
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
chiaralei
ASPIRANTE STUDENTE
ASPIRANTE STUDENTE


Registrato: 11/06/11 11:45
Messaggi: 5
Residenza: Monza.... ma sempre di Viareggio!

MessaggioInviato: Mer Apr 26, 2017 9:41 am    Oggetto: TESI MASTER - Swan-Ganz Rispondi citando

Salve a tutti, sono alla "fase finale" del mio master in area critica, ovvero la scelta e la stesura della tesi. Ho scelto il catetere si Swan-Ganz. Aiuti sull'assistenza infermieristica?
Grazie a tutti!!! Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato
chiaralei
ASPIRANTE STUDENTE
ASPIRANTE STUDENTE


Registrato: 11/06/11 11:45
Messaggi: 5
Residenza: Monza.... ma sempre di Viareggio!

MessaggioInviato: Lun Nov 06, 2017 11:52 am    Oggetto: Rispondi citando

NESSUNO? Tu @swan-ganz?

_________________
Chiara!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Vailaz91
ASPIRANTE STUDENTE
ASPIRANTE STUDENTE


Registrato: 16/02/15 12:36
Messaggi: 21

MessaggioInviato: Lun Nov 06, 2017 9:09 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao! Ok
Ci sono diversi aspetti su cui puoi parlare:
- utilizzo del catetere dal punto di vista dell'analisi dell'emodinamica e dell'ossigenazione che può benissimo fare anche l'infermiere
- caratteristiche del paziente che lo porta (trapiantati, gravi insuf cardiache/polmonari ecc) e quindi di quali cure peculiari necessitano (sono pz che hanno anche ecmo? sono pazienti che stanno tanto a letto con rischio di sindrome da immobilizzazione o allettamento? ecc...)
- rischio correlato all'infezione da catetere (se il catetere non è messo bene il fatto che si possa scorrere dentro e fuori può portare a rischio? oppure le barriere trasparenti che si mettono sono effettivamente e totalmente esenti da rischi?)
- studio: aumento della PAP correlato all'assistenza infermieristica (come si fa con la pressione o le variazioni della coscienza o i segnali di dolore)
- analisi del carico di lavoro aggiunto all'infermiere per la gestione di un catetere simile e/o per l'esecuzione di analisi emodinamica/ossigenazione

Solo alcuni spunti che mi vengono in mente così al volo...
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> RIANIMAZIONE GENERALE E SPECIALISTICA
Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001 - 2005 phpBB Group
Theme ACID v1.5 par HEDONISM
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
Confirmed

Page generation time: 1.042