Indice del forum FORUM INFERMIERISTICO IN AREA CRITICA

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Infermieri e volontari

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> 118 ED ELISOCCORSO
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
pitbull1983
LAUREANDO
LAUREANDO


Registrato: 09/07/08 17:08
Messaggi: 163
Residenza: Cannobio

MessaggioInviato: Ven Lug 13, 2012 10:50 pm    Oggetto: Infermieri e volontari Rispondi citando

Curiosità, quanti di voi oltre a fare l'infermiere svolgono anche servizio 118 come volontari? vi è mai capitato di andare oltre al protocollo d'intervento da vds e fare "l'infermiere" sull'intervento?(vedi prendere vene ad esempio)
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Benjamin
SUPERMODERATORE
SUPERMODERATORE


Registrato: 04/01/09 06:34
Messaggi: 901

MessaggioInviato: Sab Lug 14, 2012 9:50 am    Oggetto: Rispondi citando

Ampissima parentesi quella dei sanitari volontari.....
C.O. che ti obbligano a lavorare solo come vds e nel momento che ci sono problemi ti rispondono "ma sei tu l'infermiere!".
Chiedendo lumi alla U.O. di Med. Legale della mia azienda, al coordinatore 118 ed all'IPASVI la risposta è stata univoca: tu sei infermiere e devi operare per quanto sei stato formato. Se ometti una prestazione/valutazione che porta ad un danno (reale o potenziale) si va sul penale.
Pensa che una volta, in un turno da volontario comunicando ad inizio turno che ero infermiere di PS/118 della provincia a fianco, una C.O. mi ha ripreso perchè ho defibrillato con un DAE senza comunicare a loro che lo stavo facendo (l'automedica era già in arrivo) e mi ha detto che senza il loro consenso non potevo scaricare. Questo per dirti che ogni realtà è a sé, ma tutela sempre la tua professionalità.
Io ho alcuni amici medici che erano volontari (prima dell'esame di stato) e dopo l'abilitazione hanno scelto di non fare più ambulanza perchè è richiesto di lavorare come professionista (con tutte le responsabilità del caso). Adesso fanno solo formazione.
Non conosco la tua realtà, ma se dovesse crearti problemi una volta laureato stai attento prima di fare turni da volontario.
Top
Profilo Invia messaggio privato
azbzzz
DIRETTORE GENERALE
DIRETTORE GENERALE


Registrato: 11/11/08 21:12
Messaggi: 6031
Residenza: padova

MessaggioInviato: Sab Lug 14, 2012 3:04 pm    Oggetto: Rispondi citando

Cosa vi spinge ad assumere tale ampissima responsabilità gratuita?

_________________
PAOLO

Non serve studiare per fare l' infermiere!
Top
Profilo Invia messaggio privato
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47327
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Sab Lug 14, 2012 11:35 pm    Oggetto: Rispondi citando

La soddisfazione Ok



------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
FORUM INFERMIERISTICO, ASSISTENZA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERE, LAUREA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERISTICI, CONCORSI INFERMIERI
URGENZE ED EMERGENZE, RIANIMAZIONE, FORUM INFERMIERISTICO, RIANIMAZIONE SPECIALISTICA, FORUM INFERMIERE, 118, CORSI E.C.M.,
MASTER, PRONTO SOCCORSO, ELISOCCORSO, AREA CRITICA, UNITA' CORONARICA, FORUM INFERMIERI, FORUM INFERMIERISTICO, LAUREA MAGISTRALE, OSS, OPERATORE SOCIOSANITARIO
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
azbzzz
DIRETTORE GENERALE
DIRETTORE GENERALE


Registrato: 11/11/08 21:12
Messaggi: 6031
Residenza: padova

MessaggioInviato: Dom Lug 15, 2012 9:09 am    Oggetto: Rispondi citando

SWAN-GANZ ha scritto:
La soddisfazione Ok



------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
FORUM INFERMIERISTICO, ASSISTENZA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERE, LAUREA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERISTICI, CONCORSI INFERMIERI
URGENZE ED EMERGENZE, RIANIMAZIONE, FORUM INFERMIERISTICO, RIANIMAZIONE SPECIALISTICA, FORUM INFERMIERE, 118, CORSI E.C.M.,
MASTER, PRONTO SOCCORSO, ELISOCCORSO, AREA CRITICA, UNITA' CORONARICA, FORUM INFERMIERI, FORUM INFERMIERISTICO, LAUREA MAGISTRALE, OSS, OPERATORE SOCIOSANITARIO


Come mai ho lo strano presentimento che questa "soddisfazione" verrebbe meno se si fosse conosciuto un giudice in prima persona per fatti professionali? Ok
L' infermiere non ha consapevolezza di responsabilita', ne e' disinteressato basta che faccia quello che gli piace.
Cio che scrive Luca sui diversi comportamenti mi agghiaccia.

Un giorno l' infermiere sara' uguale da Campione a Lampedusa. pensare

_________________
PAOLO

Non serve studiare per fare l' infermiere!
Top
Profilo Invia messaggio privato
pitbull1983
LAUREANDO
LAUREANDO


Registrato: 09/07/08 17:08
Messaggi: 163
Residenza: Cannobio

MessaggioInviato: Dom Lug 15, 2012 2:04 pm    Oggetto: Rispondi citando

paolo sono 11 anni che faccio il volontario 118 in croce rossa, mi sapiecrebbe lasciare visto che mi occupao di formazione , sono autista e soccorritore... a novembre mi laureo e vorrei solo capire se posso muovermi in un certo modo o posso continuare a fare cio che faccio adesso
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
azbzzz
DIRETTORE GENERALE
DIRETTORE GENERALE


Registrato: 11/11/08 21:12
Messaggi: 6031
Residenza: padova

MessaggioInviato: Dom Lug 15, 2012 8:00 pm    Oggetto: Rispondi citando

pitbull1983 ha scritto:
paolo sono 11 anni che faccio il volontario 118 in croce rossa, mi sapiecrebbe lasciare visto che mi occupao di formazione , sono autista e soccorritore... a novembre mi laureo e vorrei solo capire se posso muovermi in un certo modo o posso continuare a fare cio che faccio adesso


Informati bene nella tua struttura.
RIPETO
Informati bene nella tua struttura!!!

Quello che fai in Emilia nel Veneto ti porterebbe davanti al giudice.
Quello che fai a Bologna a Modena Verrebbe punito.
Quello che faresti a Napoli Non lo faresti in nessuna parte d' Italia Very Happy

_________________
PAOLO

Non serve studiare per fare l' infermiere!
Top
Profilo Invia messaggio privato
jeppovallelunga
MODERATORE SENIOR
MODERATORE SENIOR


Registrato: 27/05/08 01:22
Messaggi: 1406
Residenza: moneglia (ge)

MessaggioInviato: Dom Lug 15, 2012 10:33 pm    Oggetto: Rispondi citando

è dal 85 che sono volontario e dal 95 sono diplomato infermiere sono13 che sono al 118 e non ho mai avuto problemi neanche davanti al giudice quando sono stato chiamato per problemi durante un soccorso fatto come milite ,anche se mi qualifico come infermiere la mia professionalità la posso usare solo per una valutazione del paziente in quanto su un msb(ambulanza di base) non ho presidi tipo deflussori o flebo per fare altro ,in caso di dover utilizzare il dae (non sono abilitato al suo uso come milite) basta che mi metto in contatto con la c.o. e qualificandomi voglio vedere chi si rifiuta a darmi il permesso!

_________________
dai diamanti non nasce niente ,dal letame nascono i fiori
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47327
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Dom Lug 15, 2012 11:37 pm    Oggetto: Rispondi citando

Paolo ha scritto:
Come mai ho lo strano presentimento che questa "soddisfazione" verrebbe meno se si fosse conosciuto un giudice in prima persona per fatti professionali?

Mai avuto problemi anche se spesso mi sono portato oltre.

Hai detto bene, quello che si può fare da una parte forse non si può fare dall'altra.



------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
FORUM INFERMIERISTICO, ASSISTENZA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERE, LAUREA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERISTICI, CONCORSI INFERMIERI
URGENZE ED EMERGENZE, RIANIMAZIONE, FORUM INFERMIERISTICO, RIANIMAZIONE SPECIALISTICA, FORUM INFERMIERE, 118, CORSI E.C.M.,
MASTER, PRONTO SOCCORSO, ELISOCCORSO, AREA CRITICA, UNITA' CORONARICA, FORUM INFERMIERI, FORUM INFERMIERISTICO, LAUREA MAGISTRALE, OSS, OPERATORE SOCIOSANITARIO
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47327
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Dom Lug 15, 2012 11:37 pm    Oggetto: Rispondi citando

jeppovallelunga ha scritto:
è dal 85 che sono volontario e dal 95 sono diplomato infermiere sono13 che sono al 118 e non ho mai avuto problemi neanche davanti al giudice quando sono stato chiamato per problemi durante un soccorso fatto come milite ,anche se mi qualifico come infermiere la mia professionalità la posso usare solo per una valutazione del paziente in quanto su un msb(ambulanza di base) non ho presidi tipo deflussori o flebo per fare altro ,in caso di dover utilizzare il dae (non sono abilitato al suo uso come milite) basta che mi metto in contatto con la c.o. e qualificandomi voglio vedere chi si rifiuta a darmi il permesso!

Concordo Ok



------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
FORUM INFERMIERISTICO, ASSISTENZA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERE, LAUREA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERISTICI, CONCORSI INFERMIERI
URGENZE ED EMERGENZE, RIANIMAZIONE, FORUM INFERMIERISTICO, RIANIMAZIONE SPECIALISTICA, FORUM INFERMIERE, 118, CORSI E.C.M.,
MASTER, PRONTO SOCCORSO, ELISOCCORSO, AREA CRITICA, UNITA' CORONARICA, FORUM INFERMIERI, FORUM INFERMIERISTICO, LAUREA MAGISTRALE, OSS, OPERATORE SOCIOSANITARIO
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
eduz90
RICERCATORE INFERMIERISTICO
RICERCATORE INFERMIERISTICO


Registrato: 21/04/11 19:32
Messaggi: 1364
Residenza: Verona

MessaggioInviato: Lun Lug 16, 2012 8:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

a inizio turno si comunica alla C.O.che il mezzo di volontari è Infermierizzato, e si comunica la cessazione di tale a fine turno

_________________
Due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, ma riguardo l’universo ho ancora dei dubbi.
Albert Einstein
Top
Profilo Invia messaggio privato
pitbull1983
LAUREANDO
LAUREANDO


Registrato: 09/07/08 17:08
Messaggi: 163
Residenza: Cannobio

MessaggioInviato: Lun Lug 16, 2012 11:28 pm    Oggetto: Rispondi citando

azbzzz ha scritto:
pitbull1983 ha scritto:
paolo sono 11 anni che faccio il volontario 118 in croce rossa, mi sapiecrebbe lasciare visto che mi occupao di formazione , sono autista e soccorritore... a novembre mi laureo e vorrei solo capire se posso muovermi in un certo modo o posso continuare a fare cio che faccio adesso


Informati bene nella tua struttura.
RIPETO
Informati bene nella tua struttura!!!

Quello che fai in Emilia nel Veneto ti porterebbe davanti al giudice.
Quello che fai a Bologna a Modena Verrebbe punito.
Quello che faresti a Napoli Non lo faresti in nessuna parte d' Italia Very Happy


ma quello sicuramente io lavorando sul piemonte mi informerò bene...

jeppo, sulla mia base sono presenti aghi e deflussori... DAE sono operatore DAE e quindi il problema non si pone... ma se prendo una vena??? se capisco che la situazione è critica e l MSA ci metterebbe 30-40 minuti.. che faccio? chiamo la CO mi qualifico e posso agire?
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
jeppovallelunga
MODERATORE SENIOR
MODERATORE SENIOR


Registrato: 27/05/08 01:22
Messaggi: 1406
Residenza: moneglia (ge)

MessaggioInviato: Mar Lug 17, 2012 7:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

pitbull1983 ha scritto:

ma quello sicuramente io lavorando sul piemonte mi informerò bene...

jeppo, sulla mia base sono presenti aghi e deflussori... DAE sono operatore DAE e quindi il problema non si pone... ma se prendo una vena??? se capisco che la situazione è critica e l MSA ci metterebbe 30-40 minuti.. che faccio? chiamo la CO mi qualifico e posso agire?

qualificandoti e dicendo quello che intendi fare e quali mezzi hai a disposizione penso che non ci sia alcun problema almeno da me!
p.s. come mai sono presenti quei presidi per d.m. 553/87 e suoi successivi per gli msb non sono previsti!

_________________
dai diamanti non nasce niente ,dal letame nascono i fiori
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
pitbull1983
LAUREANDO
LAUREANDO


Registrato: 09/07/08 17:08
Messaggi: 163
Residenza: Cannobio

MessaggioInviato: Mar Lug 17, 2012 11:35 pm    Oggetto: Rispondi citando

mah,,, è stata fatta con la check della regione piemonte... quindi credo sia tutto a norma eh :-)
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47327
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Mer Lug 18, 2012 6:46 am    Oggetto: Rispondi citando

Tu chiedilo pitt a scanso di equivoci...ma tutto sto [CENSORED] per un ago cannula?
Sei abilitato per il DAE e quando si tratta di un banale ago??? Voglio dire...anche se incannuli vena a persona sbagliata non casca di certo il mondo o sbaglio? pensare



----------------------------------------------------------------------------------------------------------------
FORUM INFERMIERISTICO, ASSISTENZA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERE, LAUREA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERISTICI, CONCORSI INFERMIERI
URGENZE ED EMERGENZE, RIANIMAZIONE, FORUM INFERMIERISTICO, RIANIMAZIONE SPECIALISTICA, FORUM INFERMIERE, 118, CORSI E.C.M.,
MASTER, PRONTO SOCCORSO, ELISOCCORSO, AREA CRITICA, UNITA' CORONARICA, FORUM INFERMIERI, FORUM INFERMIERISTICO, LAUREA MAGISTRALE, OSS, OPERATORE SOCIOSANITARIO
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
pitbull1983
LAUREANDO
LAUREANDO


Registrato: 09/07/08 17:08
Messaggi: 163
Residenza: Cannobio

MessaggioInviato: Mer Lug 18, 2012 1:15 pm    Oggetto: Rispondi citando

SG assolutamente si.. il mio era un esempio, penso che su uno shock se prendo una vena nessuno i dirà mai niente.. ma era per capire un pò come si muovevano i colleghi Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
SWAN-GANZ
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 10/04/08 17:34
Messaggi: 47327
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Mer Lug 18, 2012 11:54 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ah ecco, ok Wink



------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
FORUM INFERMIERISTICO, ASSISTENZA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERE, LAUREA INFERMIERISTICA, FORUM INFERMIERISTICI, CONCORSI INFERMIERI
URGENZE ED EMERGENZE, RIANIMAZIONE, FORUM INFERMIERISTICO, RIANIMAZIONE SPECIALISTICA, FORUM INFERMIERE, 118, CORSI E.C.M.,
MASTER, PRONTO SOCCORSO, ELISOCCORSO, AREA CRITICA, UNITA' CORONARICA, FORUM INFERMIERI, FORUM INFERMIERISTICO, LAUREA MAGISTRALE, OSS, OPERATORE SOCIOSANITARIO
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Beltway
INFERMIERE
INFERMIERE


Registrato: 07/03/10 23:41
Messaggi: 242
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Ven Ago 17, 2012 8:19 pm    Oggetto: Rispondi citando

Sono da più un anno volontario Infermiere su ambulanze appaltate dal 118 e mai avuti problemi riguardo l'utilizzo del DAE (l'importante è che l'attestato esecutore BLSD sia convalidato dalla C.O.) e il posizionamento di CVP o altro.
Anzi molte volte è proprio non fare una cosa che potrebbe portare guai, in pronto soccorso per esempio chiedono il perchè non sia stato posizionato un ago.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
pitbull1983
LAUREANDO
LAUREANDO


Registrato: 09/07/08 17:08
Messaggi: 163
Residenza: Cannobio

MessaggioInviato: Mer Ago 22, 2012 11:37 am    Oggetto: Rispondi citando

il mio dubbio nasce dal fatto che alcuni miei colleghi volontari sono infermieri, e onestamente nn gli ho mai visto prendere una vena ad esempio.

Sono operatore DAE dal 2008 come volontario per il 118 piemonte, non ho fatto l'abilitazione in università. Quindi il problema del DAE non sussiste.
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
tafraz
COORDINATORE
COORDINATORE


Registrato: 17/05/09 11:28
Messaggi: 410
Residenza: brescia

MessaggioInviato: Gio Set 27, 2012 8:25 am    Oggetto: Rispondi citando

Luca-Carpi ha scritto:
Ampissima parentesi quella dei sanitari volontari.....
C.O. che ti obbligano a lavorare solo come vds e nel momento che ci sono problemi ti rispondono "ma sei tu l'infermiere!".
Chiedendo lumi alla U.O. di Med. Legale della mia azienda, al coordinatore 118 ed all'IPASVI la risposta è stata univoca: tu sei infermiere e devi operare per quanto sei stato formato. Se ometti una prestazione/valutazione che porta ad un danno (reale o potenziale) si va sul penale.
Pensa che una volta, in un turno da volontario comunicando ad inizio turno che ero infermiere di PS/118 della provincia a fianco, una C.O. mi ha ripreso perchè ho defibrillato con un DAE senza comunicare a loro che lo stavo facendo (l'automedica era già in arrivo) e mi ha detto che senza il loro consenso non potevo scaricare. Questo per dirti che ogni realtà è a sé, ma tutela sempre la tua professionalità.
Io ho alcuni amici medici che erano volontari (prima dell'esame di stato) e dopo l'abilitazione hanno scelto di non fare più ambulanza perchè è richiesto di lavorare come professionista (con tutte le responsabilità del caso). Adesso fanno solo formazione.
Non conosco la tua realtà, ma se dovesse crearti problemi una volta laureato stai attento prima di fare turni da volontario.

toglimi una curiosità..perchè devi comunicare la defibrillazione con un DAE?
non comprendo bene..nella provincia di brescia i volontari sono formati in modo da poter defibrillare in "autonomia"..ovvero, il dae fa diagnosi e decide da solo s scaricare o meno..il volontario avvisa in CO118 l'ACC..ma poi non deve chiamare ogni volta che scarica...

_________________
Postulato di Veronica sull'infermiere in servizio
Se sei di buon umore, non ti preoccupare. Ti passera'
Top
Profilo Invia messaggio privato
Benjamin
SUPERMODERATORE
SUPERMODERATORE


Registrato: 04/01/09 06:34
Messaggi: 901

MessaggioInviato: Gio Set 27, 2012 9:31 am    Oggetto: Rispondi citando

tafraz ha scritto:

toglimi una curiosità..perchè devi comunicare la defibrillazione con un DAE?
non comprendo bene..nella provincia di brescia i volontari sono formati in modo da poter defibrillare in "autonomia"..ovvero, il dae fa diagnosi e decide da solo s scaricare o meno..il volontario avvisa in CO118 l'ACC..ma poi non deve chiamare ogni volta che scarica...


Non so risponderti, la mia CO è Modena, con Mantova ho lavorato sporadicamente prima che fosse accorpata. Paese che vai, usanza che trovi (anche per me insensata).
Top
Profilo Invia messaggio privato
tafraz
COORDINATORE
COORDINATORE


Registrato: 17/05/09 11:28
Messaggi: 410
Residenza: brescia

MessaggioInviato: Gio Set 27, 2012 9:35 am    Oggetto: Rispondi citando

Luca-Carpi ha scritto:
tafraz ha scritto:

toglimi una curiosità..perchè devi comunicare la defibrillazione con un DAE?
non comprendo bene..nella provincia di brescia i volontari sono formati in modo da poter defibrillare in "autonomia"..ovvero, il dae fa diagnosi e decide da solo s scaricare o meno..il volontario avvisa in CO118 l'ACC..ma poi non deve chiamare ogni volta che scarica...


Non so risponderti, la mia CO è Modena, con Mantova ho lavorato sporadicamente prima che fosse accorpata. Paese che vai, usanza che trovi (anche per me insensata).

me lo chiedevo perchè io lavoro per la CO di brescia..collaboro per vicinanza geografica con verona mantova e bergamo..e tutte e 4 le CO hanno la stessa indicazione...

_________________
Postulato di Veronica sull'infermiere in servizio
Se sei di buon umore, non ti preoccupare. Ti passera'
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> 118 ED ELISOCCORSO
Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001 - 2005 phpBB Group
Theme ACID v1.5 par HEDONISM
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
Confirmed

Page generation time: 7.766